Calciomercato Juventus, scouting magico: ecco il ‘nuovo Szoboszlai’

0
309

Cristiano Giuntoli pesca il gioiello a sorpresa per la Juventus: la mossa improvvisa del nuovo direttore sportivo

La Juventus ha di fatto già definito tre operazioni di mercato in questa sessione estiva: la più importante riguarda il rinnovo di Adrien Rabiot che di fatto è un nuovo acquisto per i bianconeri.

Giuntoli punta Susic del Salisburgo
Giuntoli (Lapresse) – Juvelive.it

In attacco ha ripreso Milik dall’Olympique Marsiglia, questa volta a titolo definitivo e ha ufficializzato l’acquisto di Timothy Weah dal Lille. Adesso è iniziata l’era di Cristiano Giuntoli in bianconero e tante altre operazioni potrebbero decollare già nelle prossime settimane. Il nuovo direttore sportivo ha già diversi nomi in mente per il restyling della Juventus e i profili nella lista degli obiettivi sono per larga parte giocatori giovani e di grande prospettiva. Giuntoli sta monitorando da vicino Emil Holm, difensore dello Spezia che ha già seguito in precedenza al Napoli. Un altro profilo che piace ai bianconeri è quello di Fabiano Parisi, terzino sinistro dell’Empoli. Alla luce della rivoluzione in atto del club, i bianconeri potrebbero valutare anche il talento croato Luka Susic.

Juventus, Giuntoli pesca il talento: idea Luka Susic del Salisburgo

Luka Susic è un centrocampista di 23 anni che ha dimostrato di avere grandi qualità nelle ultime stagioni in Austria.

Salisburgo, la Juve pensa a Susic
giocatori del Salisburgo ©LaPresse

Classe 2002 croato di 185 centimetri, dotato di ottime doti fisiche e tecniche. Destro naturale, è molto elegante nelle giocate e gode di grande facilità di corsa. Grande visione di gioco e discreto nel dribbling, può essere un fattore anche nel gioco aereo grazie alla sua stazza. Uno degli ultimi gioielli sfornati dal Salisburgo che negli anni ha lanciato giocatori come Haaland e Szoboszlai. L’anno scorso ha esordito con la prima squadra del Salisburgo e in precedenza aveva militato nella squadra satellite dei tori rossi, il Liefering, club di seconda serie austriaca. Susic è riuscito a farsi spazio, debuttando anche in Champions League e in Europa League. Il Salisburgo crede molto nelle sue qualità, tanto da averlo rinnovato fino al 2024.

Susic predilige il ruolo di mezz’ala e per caratteristiche ricorda Sergej Milinkovic-Savic, con le dovute proporzioni. All’occorrenza può agire anche da trequartista. La Juventus potrebbe decidere di farci un pensiero, sfruttando l’arrivo di un ds molto attento ai giovani e alle occasioni come Cristiano Giuntoli. Ad oggi il costo dell’operazione non richiederebbe esborsi eccessivi ma presto diverse big d’Europa potrebbero piombare su di lui.