Ribaltone Vlahovic: nuovo scambio per l’addio, ritorno clamoroso

0
87

Ribaltone Vlahovic. Una storia infinita. Una vicenda che sembra che si stia concludendo la sera per ritrovarsi poi la mattina punto e a capo. E non è finita.

Il calciomercato ha, da sempre, necessità e volontà di creare tormentoni. Per il suo stesso interesse, per alimentare curiosità morbose. Con il caso Dusan Vlahovic ha creato uno dei  suoi più autentici capolavori.

Ribaltone Vlahovic
Dusan Vlahovic (Foto ANSA juvelive.it)

Una storia infinita iniziata ancor prima che terminasse il campionato scorso. Dalla fine di maggio si è iniziato a parlare dell’ipotesi di cessione del centravanti serbo per rimediare, almeno parzialmente, al buco di bilancio della società bianconera. Da quel momento è iniziato uno stillicidio di possibilità. Il Chelsea è stato il primo top club ad avvicinarsi al numero 9 bianconero, sembrava che la trattativa procedesse per il meglio salvo poi arrestarsi.

Si è poi parlato di un inserimento del Bayern Monaco fino a quando il club bavarese non ha deciso di dirottare attenzioni e denari verso Harry Kane. Anche il Paris Saint Germain ha chiesto informazioni dal momento che Vlahovic è un profilo molto apprezzato dal nuovo tecnico dei francesi, Luis Enrique. I problemi legati alla questione Mbappé hanno “distratto” i parigini e anche lì è sfumato tutto. Si è poi ritornati al Chelsea e all’ipotesi di scambio Vlahovic-Lukaku, eventualità che sembra non decollare.

Ora è iniziata a circolare una clamorosa novità riguardo il futuro del centravanti della Juventus. E viene alla Spagna.

Ribaltone Vlahovic

Juventus e Chelsea non riescono proprio ad accordarsi. Il conguaglio rappresenterebbe lo scoglio maggiore. Ma potrebbe non essere l’unico ostacolo all’esito finale della trattativa.

Novità vicenda Vlahovic
Cristiano Giuntoli (Foto ANSA juvelive.it)

Dusan Vlahovic non vuole lasciare la Juventus e questa se è una notizia che riempie di piacere i tifosi bianconeri complica maledettamente i piani di Giuntoli che dalla sua cessione vorrebbe ricavare vantaggi sia tecnici che economici. Lo stallo della trattativa anglo-italiana ha spinto un’altra società a farsi sotto per il centravanti classe 2000. Di questo ci informa il giornalista Franco Leonetti che parla di come: “l’Atletico Madrid si è mosso per Dusan Vlahovic offrendo Morata più soldi…opzione secondaria al momento. Tutto dipende dal conguaglio proposto nell’operazione“.

Un’ipotesi molto simile a quella che da settimane sta inchiodando Juventus e Chelsea. La Juventus, oltre a Lukaku, non vuole incassare, dal club inglese, meno di 40 milioni di euro cash. Nel caso di Morata il cash dovrebbe essere addirittura superiore. Per cui, anche in questo caso, la soluzione della vicenda Vlahovic non parrebbe vicina. Qualora poi il centravanti bianconero continuasse a mostrarsi contrario ad una qualsiasi soluzione alternativa alla Juventus, il direttore tecnico Giuntoli dovrà prendere in fretta le necessarie contromisure, anche perché il tempo stringe.