Calciomercato Juventus, scambio più 20 milioni: erede Di Maria last minute

0
311

Ore caldissime sul fronte del calciomercato per una Juventus che non fa mistero di voler puntare in alto in questa stagione.

Vincere lo scudetto sarà la missione principale della formazione allenata da Massimiliano Allegri. Che non parteciperà ad alcuna competizione europea e dunque potrà focalizzare tutte le proprie energie sul campionato di serie A. Si parte tra una settimana con tanta voglia di iniziare con una serie di vittorie.

Calciomercato Juventus, scambio più 20 milioni: erede Di Maria last minute
Rinforzo in arrivo per Allegri? ©LaPresse

I tifosi bianconeri però si aspettano ancora diversi movimenti legati al calciomercato. Questa sessione estiva si concluderà a fine mese e dunque potranno arrivare dei calciatori anche quando il campionato sarà già iniziato. Saranno dunque settimane di fuoco per il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che è impegnato non solo per quanto riguarda gli acquisti da portare a Torino, ma anche a concludere la serie di cessioni volte a recuperare delle somme importanti e ad abbassare il monte degli ingaggi.

Juventus, riecco l’ipotesi Berardi: la situazione

Non c’è solo Lukaku sulla lista degli acquisti per la Juventus, che può accelerare le sue trattative subito dopo Ferragosto e completare un organico che dovrà aprire una nuova era vincente. Attenzione massima su quello che è un nome che spesso viene accostato ai bianconeri, ma che ora potrebbe davvero arrivare a Torino. Stiamo parlando di Domenico Berardi.

Calciomercato Juventus, scambio più 20 milioni: erede Di Maria last minute
Domenico Berardi ©LaPresse

Il giornalista Alfredo Pedullà su Twitter ha infatti spiegato come il futuro dell’esterno del Sassuolo sia ancora incerto. Il Napoli aveva fatto un pensierino su di lui qualche settimana fa, ma per il calabrese può riaprirsi la pista Juventus. Specie ora che il club sta effettuando tante cessioni recuperando delle somme di rilievo. L’affare potrebbe farsi sulla base di 20 milioni di euro più una contropartita tecnica, che potrebbe essere Soulè nel caso in cui i bianconeri non lo cederanno altrove.