Disposto a tutto: la cessione che porta Berardi alla Juventus

0
187

Disposto a tutto, l’attaccante del Sassuolo sta facendo di tutto per convincere il Sassuolo a tornare sui suoi passi. 

La sua assenza, ieri pomeriggio, era scontata. Nessuno, dopo quello che è accaduto nella scorsa settimana, si aspettava di veder comparire il suo nome tra i titolari prima della partita con l’Atalanta. Tra Domenico Berardi e il Sassuolo sta andando in scena un vero e proprio “braccio di ferro” ormai da circa due mesi.

Disposto a tutto: la cessione che porta Berardi alla Juventus
Berardi – Juvelive.it (Ansa)

L’attaccante originario della Calabria in questo momento è a tutti gli effetti un esubero e lo dimostra il fatto che si stia allenando con gli altri giocatori che a breve cambieranno aria. L’entourage dell’attaccante della nazionale, bandiera del club neroverde, non è più un ragazzino e sa che questa potrebbe essere la sua ultima occasione per misurarsi con un progetto più ambizioso di quello degli emiliani. Con la società è stato chiaro dopo la fine della scorsa stagione: vuole giocarsi le sue chance in una big della Serie A. Il Sassuolo ha recepito il messaggio e si è dato subito da fare per esaudire il suo desiderio. Far restare controvoglia un calciatore che non avrebbe più stimoli, del resto, è controproducente.

Disposto a tutto, affare Berardi in stand-by: Kean potrebbe sbloccarlo

In un primo momento sembrava che potesse finire alla Lazio, squadra che quest’anno giocherà la Champions League, uno dei sogni nel cassetto di Berardi. Ma Claudio Lotito si è tirato indietro di fronte alla cifra, a suo dire troppo esosa, fissata dal Sassuolo.

Scambio per Lukaku, niente Vlahovic: la Juventus cambia la contropartita
Kean (Lapresse) – Juvelive.it

Nelle ultime settimane Berardi è stato invece più volte accostato alla Juventus. L’interesse dei bianconeri, che hanno sempre nutrito una certa stima per il giocatore, è reale. E l’ha ammesso anche l’amministratore delegato neroverde Carnevali, dicendo che la Signora non avrebbe rispettato la cosiddetta scadenza, una data entro la quale bisognava chiudere l’affare. Ufficialmente Berardi è fuori dal mercato ma, secondo Sportmediaset, le cose potrebbero cambiare in fretta. Il centravanti spinge per andare a Torino, mentre la Juve deve prima fare cassa e sta valutando l’interesse del Siviglia per Moise Kean. Il prodotto del vivaio bianconero andrebbe in Spagna in prestito con diritto di riscatto a 20 milioni.