Juventus, il nuovo che avanza e che non si tocca

0
35

Juventus, il nuovo che avanza. A pochi giorni dalla fine del mercato i tifosi bianconeri attendono il colpo, ma c’è anche un’altra Juve di cui prendersi cura.

C’è la Juventus che tutti aspettano. Quella che deve compiere il tanto atteso colpo di mercato che le consenta poi di lottare per il massimo obiettivo.

Allegri lo vuole tenere sott'occhio
Massimiliano Allegri (Foto ANSA juvelive.it)

Perché se è vero che Massimiliano Allegri ha parlato di obiettivo zona Champions League si è riferito al risultato minimo da ottenere in questa stagione. Vi è poi l’obiettivo massimo, ovvero lo scudetto che deve tornare nella casa che ha già frequentato 38 volte (sul campo). Questa Juventus è cambiata tanto a livello dirigenziale mentre dal punto di vista tecnico è mutata pochissimo, dato che sono pochissimi i volti nuovi in gruppo.

Qualcosa ancora ci si aspetta da Giuntoli. Ancora qualche uscita e poi magari Berardi per comporre un trio d’attacco intrigantissimo con Chiesa e Vlahovic o, addirittura con Lukaku, pensiero fisso di Allegri, che è diventato ormai anche l’obiettivo professionale da cogliere a tutti i costi per il direttore tecnico bianconero. Ancora qualche giorno per tessere tele e contatti, nella speranza poi di poter chiudere gli acquisti più desiderati.

Ma accanto alla Juventus dei grandi, ve n’è un’altra non meno importante e che sta crescendo a vista d’occhio.

Juventus, il nuovo che avanza

E’ la Juventus che verrà, quella Giovane Juventus che ora sta portando i frutti di anni in cui si è seminato non risparmiando mai energia, entusiasmo, competenze e denari.

Juventus il nuovo che avanza
Kenan Yildiz (screenshot Instagram kenanyildiz_official juvelive.it)

Ora i volti della Meglio Gioventù bianconera stanno venendo fuori. Alcuni rimarranno in prima squadra, altri andranno a fare esperienza in altre compagini di Serie A o B. Uno però non si tocca, poiché Allegri lo vuole sempre tenere sotto gli occhi: Kenan Yildiz. Classe 2005, nato in Germania ma di origini turche, il giovane centrocampista offensivo bianconero è un diamante grezzo che il tecnico livornese vuole curare personalmente.

Il portale di notizie sulla Juventus @Around Juventus ha parlato espressamente del giovane talento bianconero. “Quest’estate, Yildiz ha rifiutato due proposte ghiotte e interessanti pur di restare alla Juventus: il Fenerbahce e il Benfica, in tal caso con la possibilità di essere un perno importante per il presente e per il futuro“.
Esattamente il pensiero di Allegri, che ha voglia di farlo crescere consigliandolo al meglio. Come ha fatto nel post-partita di Udine quando ha consigliato a Kenan Yildiz, che aveva da poco fatto debuttare in Serie A, di andarsi a tagliare i capelli. E Kenan Yildiz così ha fatto. I buoni consigli vanno sempre ascoltati soprattutto quando vengono dati da chi intende aiutare la crescita.