Rescissione Pogba: Juventus deluxe, il colpo a zero è clamoroso

0
276

In caso di squalifica di Paul Pogba, la Juventus può puntare un altro ex Manchester United a parametro zero

Nella giornata di ieri è scoppiato il caso Paul Pogba, risultato positivo al doping. Il francese avrebbe assunto testosterone, sostanza dopante.

Pogba positivo al doping
Paul Pogba © LaPresse

Anche l’agente del calciatore, Rafaela Pimenta, ha sottolineato come sia necessario aspettare le controanalisi prima di dare un giudizio definitivo. Qualora venisse confermata la presenza di testosterone, Pogba rischierebbe una squalifica dai 2 ai 4 anni che, di fatto, metterebbe la parola fine alla sua carriera.In quel caso la Juventus avrebbe la possibilità di ottenere la risoluzione immediata del contratto, in scadenza a giugno 2025. Il club bianconero si svincolerebbe da un ingaggio molto pesante, di circa 12 milioni di euro lordi più bonus. Allo stesso tempo però questa situazione obbliga la Juventus a trovare un sostituto, magari pescando dalla lista svincolati, così da non dover aspettare il mercato di gennaio.

Juventus, in caso di squalifica di Pogba può arrivare Lingard da svincolato

La Juventus al momento si ritrova con il solo Rabiot a guidare il centrocampo e con Locatelli, Miretti e Fagioli ad alternarsi.

Lingard occasione a zero per la Juventus
Jesse Lingard ©LaPresse

Un reparto molto incompleto e soprattutto privo di soluzioni alternative, quelle che avrebbe dovuto garantire Pogba. In questo momento i bianconeri avrebbero bisogno di un giocatore alla Pogba che possa alzare il livello del centrocampo. Tra i giocatori rimasti senza contratto uno di quelli che potrebbe stuzzicare la Juventus, come riportato da calciomercato.it, è Jesse Lingard. Il classe ’92 inglese è rimasto svincolato dopo l’ultima esperienza in Premier al Nottingham Forest. Adesso potrebbe diventare un’occasione per la Juve senza dover aspettare il mercato di gennaio. Lingard è stato compagno proprio di Pogba durante gli anni al Manchester United. Anche lui ha avuto un crollo, non riuscendo a sfruttare al meglio il suo talento. Durante gli anni con i Red Devils si percepiva in Lingard un talento non comune, ma poche volte a fuoco. Adesso la Juventus avrebbe la possibilità di portarlo a Torino a parametro zero, senza aspettare la finestra del mercato invernale.