Batosta tremenda in Coppa: UFFICIALE la sconfitta a tavolino

0
313

Ci stiamo avvicinando ad un altro weekend appassionante di calcio per i tifosi della Juventus e per i semplici appassionati di questo sport.

In questi giorni non stanno mancando certo le emozioni e senz’altro tra i supporters bianconeri c’è grande rammarico vedendo le altre squadre in campo nelle coppe europee. La Juve quest’anno è stata esclusa dalle competizioni internazionali, con la squadra di Allegri che proverà a rifarsi nel campionato italiano.

Batosta tremenda in Coppa: UFFICIALE la sconfitta a tavolino
©LaPresse

Il calcio però non è solo quello che finisce sugli schermi della pay tv. Ogni fine settimana si disputano tantissime partite anche a livello dilettantistico, sfide che in ogni caso hanno un discreto seguito di appassionati.

In campo ma non era tesserato: arriva la sconfitta a tavolino

Nel corso degli ultimi tempi abbiamo assistito più volte a partite finite sul campo con un risultato ma che poi vengono ribaltate a tavolino dal giudice sportivo. Questo soprattutto a causa degli errori a livello burocratico che vengono compiuti. Questa volta è accaduto nelle Marche un episodio del genere, come si legge su “Marcheingol.it”.

Batosta tremenda in Coppa: UFFICIALE la sconfitta a tavolino
©LaPresse

Stiamo parlando di una partita di Coppa regionale tra il Monte Porzio e la Frontonese, sfida che sul campo si era conclusa sul risultato di 1-1. Ma il giudice sportivo ha dato partita vinta alla Frontonese per 3-0 a tavolino. Questo perché un giocatore che era stato ammonito dal direttore di gara non risultava essere tesserato. Dunque non era di fatto autorizzato ad essere in campo, visto che era svincolato. Una storia che deve far riflettere anche sul duro lavoro che sono chiamati a compiere gli appassionati di calcio che nelle categorie minori in ambito amministrativo.