Nuovo allenatore Juventus, la bomba in diretta: “Un sogno nel cassetto”

0
208

Per la Juventus è il tempo di iniziare a guardare al futuro e di programmare in ogni minimo dettaglio ogni mossa di calciomercato.

Siamo all’inizio di una settimana molto importante per la squadra di Massimiliano Allegri. Che in questi giorni potrà nuovamente contare sui giocatori che sono impegnati con le rispettive nazionali. All’orizzonte c’è la partita con il Milan nella quale sarà cruciale fare risultato.

Nuovo allenatore Juventus, la bomba in diretta: “Un sogno nel cassetto”
©LaPresse

Quella che è ormai cominciata da qualche mese sarà una stagione da vivere intensamente per la Juventus. Che vuole voltare pagina rispetto al passato e andare a caccia di quello scudetto che manca da tanto nella bacheca della società. Dai risultati che saranno conquistati la dirigenza trarrà le sue valutazioni rispetto ai giocatori ma anche all’allenatore. Allegri è rimasto saldamente al timone dopo le critiche ricevute nei mesi scorsi. Ma non è detto che alla fine di questa stagione la Juve non possa fare delle scelte diverse.

Juventus, Brambati: “Conte vorrebbe tornare in bianconero”

Nei giorni scorsi si è parlato ancora di Antonio Conte, per via dell’interesse del Napoli nei suoi confronti, qualora decidesse di esonerare Garcia. L’ex giocatore della Juve ha parlato a “Belve” e ha spiegato che andrebbe sulla panchina partenopea o della Roma per la passione del tifo, ma ha sottolineato di non voler mai subentrare a campionato in corso.

Nuovo allenatore Juventus, la bomba in diretta: “Un sogno nel cassetto”
Antonio Conte ©LaPresse

Parole che dunque lasciano aperti spiragli per il futuro di Conte, ma Massimo Brambati a 7Gold non sembra avere dubbi su quella che sarebbe la priorità del tecnico. “Diciamo che ha risposto così per una questione di cortesia. Per me non andrebbe da nessuna altra parte, per come lo conosco ha un sogno nel cassetto ed è quello di tornare sulla panchina della Juventus“. Parole che senz’altro alimentano le speranze dei tifosi di rivederlo un giorno di nuovo alla guida dei bianconeri.