Juventus, infortunio per McKennie: lascia la nazionale

0
232

Brutte notizie per la Juventus: Weston McKennie ha lasciato il ritiro della nazionale per un infortunio: le sue condizioni 

Non arrivano buone notizie dalle nazionali per la Juventus di Massimiliano Allegri che deve fare i conti con un nuovo infortunio.

Infortunio per McKennie in nazionale
McKennie ©LaPresse

A poco più di una settimana dal big match tra Juventus e Inter all’Allianz Stadium, Allegri deve fare i conti con un altro problema dall’infermeria. Durante gli impegni con USA, Weston McKennie ha rimediato un infortunio al ginocchio. Il centrocampista ha dovuto lasciare il ritiro della nazionale statunitense e sta per fare ritorno a Torino.

Juventus, McKennie lascia la nazionale per un infortunio al ginocchio

Per McKennie si dovrebbe trattare di una tendinopatia al ginocchio, ma la sua presenza per la sfida contro l’Inter non dovrebbe essere a rischio.

Weston McKennie lascia la nazionale per infortunio
Weston McKennie, da esubero al rinnovo (Foto ANSA juvelive.it)

Sono ancora da valutare le sue reali condizioni che saranno più chiare dopo gli esami strumentali. Come riportato da Romeo Agresti, il giocatore rientrerà a Torino solo in via precauzionale, in quanto non sarebbe in dubbio la sua presenza per la sfida con i nerazzurri.

Dopo mesi estivi in cui l’addio di McKennie sembrava quasi scontato, la situazione si è ribaltata dopo le prime 12 giornate di Serie A. Dopo le prime due gare in cui è partito dalla panchina, è sempre partito titolare nelle successive 10 partite. Fin ora ha fornito un solo assist ma ha garantito duttilità e costanza di rendimento, tanto da guadagnarsi totalmente la fiducia dell’allenatore. L’emergenza a centrocampo è concreta per la Juve e McKennie sta dando respiro in diverse posizioni del campo. Efficace sia da esterno che da mezz’ala, se pur manchi ancora il suo apporto dal punto di vista realizzativo. Alla voce gol, infatti, c’è ancora il numero zero. Un dato destinato ad aumentare, visto il suo crescente rendimento. Resta solo da capire la sua attuale condizione dopo l’infortunio rimediato in nazionale.