La Juventus scarta il regalo: scelto dall’Argentina il “nuovo Di Maria”

0
116

La Juventus scarta il regalo, i bianconeri puntano i radar verso il paese sudamericano: 20 milioni per accaparrarselo. 

L’esperienza juventina di Angel Di Maria potremmo definirla breve ma per certi versi anche molto intensa. Il fenomenale giocatore di Rosario, classe 1988, è rimasto un solo anno a Torino. Poche soddisfazioni (a livello di titoli), ma non sono mancate le giocate sensazionali, quelle che per intenderci valgono il prezzo del biglietto.

La Juventus scarta in regalo: scelto dall’Argentina il “nuovo Di Maria”
– Juvelive.it (Lapresse)

L’ex Real Madrid e Psg ricevette anche parecchie critiche durante i suoi primi mesi torinesi. C’era infatti chi lo accusava di aver “sfruttato” la Juventus per preparare al meglio il Mondiale qatariota, il suo vero obiettivo. Un anno fa, di questi tempi, gli veniva rimproverato di aver saltato appositamente le ultime gare prima di prendere l’aereo per il Qatar. Poi El Fideo trionfò insieme a Messi, salendo sul gradino più alto del podio insieme alla sua Argentina. E nella seconda parte della stagione fece di tutto per farsi “perdonare”. I suoi lampi di luce, tuttavia, non bastarono per far svoltare la Signora, in un’annata condizionata anche dai ben noti eventi extracalcistici. Non ha sorpreso nessuno, infine, la scelta di Di Maria di lasciare la Juve a fine anno, decidendo di far ritorno al Benfica.

La Juventus scarta il regalo, anche Langoni nel mirino di Giuntoli

In Portogallo, finora, non ha particolarmente entusiasmato. Il suo contributo in termini di gol e assist sta provando a darlo ma l’eliminazione dei lusitani dalla Champions League ha finito per “intristire” anche lui.

La Juventus scarta in regalo: scelto dall’Argentina il “nuovo Di Maria”
Langoni – Juvelive.it (Ansa)

Ed è per questo che in questi giorni si parla spesso di un suo imminente ritorno al Rosario Central, in Argentina, dove iniziò la sua fantastica carriera. L’obiettivo della Juventus, adesso, è quello di scovare “nuovi” Di Maria in giro per il paese sudamericano. Secondo il portale okfichajes.com, i bianconeri sarebbero sulle tracce del giovane talento del Boca Juniors Luca Langoni, classe 2002. L’esterno è legato agli Xeneizes da un contratto che scadrà nel 2027 e lo storico club di Buenos Aires chiede 20 milioni per lasciarlo partire.