Far west contro l’arbitro, UFFICIALE: regolamento violato, è caos

0
69

Un altro weekend calcistico sta per andare in archivio con i posticipi che sono in calendario questa sera.

Il calcio non stanca mai e in tanti si sono incollati davanti alla tv per vedere all’opera i propri beniamini. Ma non solo. Le emozioni non mancano mai in serie A e negli altri campionati europei.

Far west contro l’arbitro, UFFICIALE: regolamento violato, è caos

Non sono mancate nel nostro campionato, con la Juventus che aveva momentaneamente assaporato la vetta prima che l’Inter riuscisse a sbancare il “Maradona” riprendendosi la vetta. Ma anche in Premier League non mancano mai gol e belle giocate da parte dei grandi campioni che le squadre possono fregiare. In Inghilterra proprio nel weekend è andato in scena uno scontro diretto per le prime posizioni.

Polemiche in Inghilterra: sanzioni in arrivo per il City?

Proprio riguardo la sfida tra gli Spurs e il Manchester City, stanno facendo parlare molto le proteste della squadra di Guardiola dopo questo confronto terminato sul 3-3. Un episodio accaduto in pieno recupero, con Grealish fermato dall’arbitro lanciato in campo aperto verso la porta, ha fatto infuriare i citizens. Pronta la risposta.

“Il Manchester City è stato accusato di violazione della regola FA E20.1 dopo che i suoi giocatori hanno circondato l’ufficiale di gara durante la partita di Premier League contro il Tottenham di domenica 3 dicembre 2023. Si presume che, durante il 94esimo minuto della partita, il club non sia riuscito a garantire che i propri giocatori non si comportassero in modo improprio. Il Manchester City ha tempo fino a giovedì 7 dicembre 2023 per rispondere all’accusa” si legge nella nota della federcalcio inglese. Le polemiche, insomma, non solo soltanto in Italia.