Annullamento della retrocessione: campionato nel caos, mossa UFFICIALE

0
87
Annullamento della retrocessione, il campionato è nel caos e il ricorso adesso è anche ufficiale. Le polemiche sono infinite in questo momento
Da pochi giorni si è concluso il campionato in Argentina che ha portato anche alla retrocessione del Colon. Però il club non ci sta e in maniera ufficiale ha anche annunciato il ricorso per chiedere l’annullamento di questo esito sportivo perché in corso d’opera sono state cambiate le carte in tavola.
Annullamento della retrocessione: campionato nel caos, mossa UFFICIALE
Il Colon, retrocesso (Lapresse) – Juvelive.it
In Argentina è polemica: perché le squadre che dovevano retrocedere all’inizio dell’anno erano 3 e poi sono passate a 2. Insomma, il cambio c’è stato ma il Colon nonostante questo ha perso la massima categoria. Ricorso annunciato e presentato – così come spiegano i quotidiani locali – anche se le possibilità che la società lo possa vincere sono davvero ridotte al lumicino. Sono pochissimi i margini di manovra.

Colon retrocesso, una notte incredibile

Il Colon ha perso la categoria dopo lo spareggio e la notte per le forze di polizia è stata davvero difficile. Ci sono stati in città molti scontri e un tifoso, secondo quanto raccontato dal quotidiano Olé, avrebbe anche deciso di togliersi la vita lanciandosi dall’ottavo piano del suo palazzo.
Doppia mazzata UEFA: sono fuori, è UFFICIALE
Scontri tra tifosi (Lapresse) – Juvelive.it
Trasportato d’urgenza all’ospedale di Iturraspe non c’è stato nulla da fare dopo l’impatto devastante.  Il giornale ha intervistato diverse persone che conoscevano l’uomo e quest’ultimo avrebbe già dato in passato segni di squilibrio mentale. Non si è infatti trattato del primo tentativo di suicidio: ci avrebbe già provato dopo la sconfitta di Sabalero contro l’Independiente del Valle, ad Asunción, nella finale di Copa Sudamericana, nel 2019.