Incrocio Juventus-Inter visibile su Instagram: ecco dove seguire le sfide

0
73

Juventus-Inter, pronto a goderti la sfida in diretta streaming a costo zero? Ecco tutto quello che devi sapere.

Ci sarà il Manchester City di Pep Guardiola e ci sarà anche l’Inter. E probabilmente potrebbe esserci, sebbene non sia ancora detto, pure la Juventus. Il che renderebbe la manifestazione in questione ancor più attraente per quanti intendano godersi l’ultima edizione con il formato in vigore dal 2008.

Incrocio Juventus-Inter visibile su Instagram: ecco dove vedere le sfide
(AnsaFoto) – Juvelive.it

Parliamo del Mondiale per Club 2023, che andrà in scena dal 12 al 22 dicembre in Arabia Saudita. L’ultimo nella versione che conosciamo, come dicevamo prima, visto che dal prossimo anno cambierà tutto: le squadre in campo saranno 32 e ci sarà, quindi, ancor più da divertirsi. Volendoci focalizzare sull’imminente edizione 2023, vi farà certamente piacere sapere, come fanno sapere da Calcio e finanza, che il broadcaster titolare dei diritti tv del Mondiale per Club 2023 in Italia sarà Cronache di spogliatoio, che trasmetterà tutti gli incontri in calendario sul canale YouTube.

Nel caso in cui, quindi, dovessero esserci anche i bianconeri, oltre ai praticamente già confermati nerazzurri, l’incrocio Juventus-Inter sarà visibile in diretta streaming in virtù di questo accordo. Interessante, vero?

Juventus-Inter su YouTube, tutti i dettagli

Ma i riflettori saranno puntati anche su un’altra grande protagonista europea, ossia il Manchester City, che si è qualificata vincendo in UEFA Champions League la scorsa stagione. Riuscendo in questa impresa, la squadra si è assicurata la possibilità di vincere il titolo di Campione del mondo per la prima volta nella storia.

Incrocio Juventus-Inter visibile su Instagram: ecco dove vedere le sfide
Pep Guardiola (AnsaFoto) – Juvelive.it

I ragazzi di Guardiola accederanno direttamente alle semifinali, così come la Fluminense, che ha vinto la Copa Libertadores 2023. Entreranno in gioco al secondo turno, invece, l’Urawa Reds, campione dell’AFC Champions League 2022, l’Al-Ahly (CAF Champions League 2022/23) e il León, vincitore della CONCACAF Champions League 2023. Esordiranno sin da subito, invece, il campione OFC Champions League 2023, l’Auckland City, e quello dell’Arabia Saudita, l’Al-Ittihad.

«Siamo orgogliosi e entusiasti di questo traguardo – dice il broadcaster che si è assicurato i diritti tv – Il “Mondiale per Club FIFA 2023” in esclusiva rappresenta uno step importante per il nostro progetto. Ci teniamo a ringraziare la FIFA per essersi fidata e aver puntato su di noi. Sentiamo la responsabilità, siamo consapevoli che gestire un evento internazionale di questa portata sia una grande occasione». La telecronaca delle partite trasmesse su YouTube sarà affidata ad Alberto Santi ed Ivan Fusto, ma sono previsti approfondimenti in studio con Riccardo TrevisaniGiuseppe PastoreFernando Siani ed Emanuele Corazzi.