Frattura della clavicola sinistra: Juventus nei guai fino al collo

0
927

Frattura della clavicola sinistra, la Juventus è nei guai fino al collo e a gennaio potrebbe esserci anche un ritorno. Ecco la situazione

Il rapporto tra la Juventus e le nazionali, con le pause che ogni volta regalano qualche infortunio, non è ottimo. Anzi, tutt’altro. Perché di mezzo non ci vanno solamente i ragazzi allenati da Massimiliano Allegri (Locatelli l’ultimo della serie), ma anche le ragazze di Joe Montemurro.

Frattura della clavicola sinistra: Juventus nei guai fino al collo
La Juventus è nei guai (Lapresse) – Juvelive.it

Nell’ultimo turno infatti a farne le spese è stata Paulina Nyström: “A seguito dell’infortunio occorso con la propria Nazionale durante la gara Svezia-Olanda, ha riportato la frattura della clavicola sinistra. La calciatrice inizierà l’iter riabilitativo nei prossimi giorni”. Un problema per Montemurro, con la Juventus che a quanto pare si potrebbe muovere sul mercato per aggiustare la situazione.

Braghin pensa al ritorno di Bragonzi

Non ci sarebbe in questo caso nessun nuovo colpo, ma secondo le informazioni che sono state riportate da juventusnews24, il club piemontese potrebbe riportare alla base Asia Bragonzi, attaccante adesso in prestito alla Sampdoria. Sono diverse infatti le calciatrici bianconero in giro per l’Italia che hanno come obiettivo quello di trovare minutaggio. E Bragonzi, giovanissima, è una di queste. E un ritorno alla base appare possibile.

Frattura della clavicola sinistra: Juventus nei guai fino al collo
Braghin, responsabile della squadra femminile della Juve (Lapresse) – Juvelive.it

Domenica inizierà il girone di ritorno della Serie A ma adesso quasi l’unico pensiero è al match del prossimo 7 gennaio a Cremona: in palio c’è la Supercoppa Italiana nella finale contro la Roma. Chissà, magari ci potrebbe essere anche Bragonzi.