Calciomercato Juventus, Allegri ha detto basta: è fuori

0
75

Siamo entrati nel mese di gennaio che sarà molto caldo per il calciomercato della Juventus e non solo.

Durante le prossime settimane infatti la dirigenza bianconera dovrà riuscire a portare alla corte di Massimiliano Allegri quei giocatori necessari per affrontare nel migliore dei modi la seconda parte della stagione. Le idee sembrano essere abbastanza chiare riguardo le priorità per la squadra.

Calciomercato Juventus, Allegri ha detto basta: è fuori
Allegri (Ansa)

La Juventus infatti ha l’assoluta necessità di accogliere nel suo organico almeno un nuovo centrocampista che possa far rifiatare chi finora ha giocato tanto che posso offrire anche delle loro soluzioni tattiche all’allenatore. Certo bisogna fare i conti anche con il bilancio e i soldi da spendere in questa sessione di mercato non saranno troppi. Se poi ci saranno altre occasioni da cogliere al volo il direttore sportivo Cristiano Giuntoli non si farà trovare impreparato. Soltanto con dei volti nuovi in arrivo si potrà pensare di duellare per lo scudetto.

Juventus, scartato Partey dalla lista degli acquisti: ecco perché

La priorità continua a rimanere l’arrivo di un nuovo centrocampista, un uomo che possa offrire delle alternative a livello tecnico e tattico all’allenatore della Juventus. Che in quella zona del campo si ritrova con la coperta corta, non certo il modo migliore per affrontare la parte rimanente del campionato.

Calciomercato Juventus, Allegri ha detto basta: è fuori
Il mediano Partey (LaPresse)

Si sono fatti tanti nomi nel corso di questi nomi come possibili rinforzi. Tra i tanti c’è anche quello di Thomas Partey, centrocampista ghanese classe 1993 dell’Arsenal. Il portale calciomercato.it ha spiegato che la Juventus non lo segue più come possibile rinforzo, non è più nella lista dei possibili rinforzi per Allegri. Del resto finora ha giocato davvero poco e visti anche gli acciacchi non è stato convocato dal ct del Ghana per l’imminente Coppa d’Africa. Ai bianconeri serve un calciatore pronto, che possa dare una mano fin da subito.