Pagano la clausola rescissoria: bye bye Juventus

0
67

La big di Premier League paga la clausola rescissoria e si assicura il gioiello della Serie A: la Juventus molla la presa

Il calciomercato invernale 2024 apre i battenti e la Juventus deve iniziare a raccogliere quanto seminato in questi mesi di lavoro.

Scalvini verso il Manchester United
Giuntoli – Juvelive.it (Lapresse)

Le mosse sotto traccia di Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna dovranno concretizzarsi in colpi di mercato. La lista degli obiettivi è piuttosto lunga, soprattutto per quanto riguarda il centrocampo. Le squalifiche premature e inaspettate di Paul Pogba e Nicolò Fagioli hanno costretto giocatori come Rabiot e McKennie agli straordinari. Anche Locatelli ha dovuto fare uno sforzo in più e anche per questo Giuntoli sta seguendo da vicino anche Jorginho, in uscita dall’Arsenal. Il centrocampo, però, non è l’unico reparto attenzionato dai bianconeri. Anche in difesa non mancano i profili seguiti in giro per l’Europa. In questi mesi la dirigenza bianconera ha messo gli occhi sul portoghese del Lille Tiago Djalò che, però, piace anche all’Inter. Non è, però, l’unico giocatore conteso con i nerazzurri di Simone Inzaghi. Anche il gioiello dell’Atalanta Giorgio Scalvini è infatti un obiettivo comune di Juventus e Inter ma non solo.

Juventus, il Manchester United tratta Scalvini con l’Atalanta

Come riportato dall’insider Enganche, il Manchester United starebbe trattando con l’Atalanta per portare all’Old Trafford Giorgio Scalvini.

Giorgio Scalvini: il Manchester United paga la clausola
Giorgio Scalvini un Realfuturo (Foto ANSA) juvelive.it

I Red Devils sarebbero disposti a pagare la clausola rescissoria presente nel contratto del difensore nerazzurro, di 40 milioni di euro. Lo United sembra intenzionato ad andare fino in fondo già durante il mercato di gennaio. Un cliente decisamente scomodo per la Juventus, soprattutto dal punto di vista economico. Quella per Scalvini ormai da mesi è già una corsa a più squadre. L’Inter lo segue da diversi mesi ma in questo momento vuole dare priorità al colpo Buchenan, esterno destro del Club Bruges. La Juventus, invece, pur avendo maggiore necessità a centrocampo, sente il bisogno di rinforzare anche la linea difensiva. L’Atalanta, intanto, ha chiuso il colpo Isak Hien dall’Hellas Verona. Il centrale svedese classe ’99 è il primo colpo di mercato della Dea in questa nuova finestra invernale. Un segnale che potrebbe essere il preludio all’addio di Scalvini.