Juventus, nuovo ostacolo per il centrocampista: assalto del Manchester United

0
35

Strada in salita per la Juventus nella corsa al centrocampista della Liga: si inserisce il Manchester United

Il calciomercato invernale è ufficialmente cominciato ma con la nuova riforma sull’abolizione del Decreto Crescita per i club italiani sarà sempre più difficile portare giocatori stranieri di livello in Serie A.

Manchester United su Javi Guerra: beffa Juventus
Ten Hag, allenatore del Manchester United (Lapresse) – Juvelive.it

Le squadre dovranno cercare di spingere sempre di più sui vivai, valorizzando i giocatori già presenti nei propri settori giovanili. Un lavoro che la Juventus sta facendo molto bene già da un anno e mezzo. L’anno scorso infatti Allegri aveva dato spazio a ben 5 giovani della Next Gen portandoli in prima squadra: Soulé, Fagioli, Miretti, Barrenechea e Iling-Junior. Quest’anno è stata la volta di Kenan Yildiz che sta dimostrando di non essere da meno. Giuntoli, però, guarda anche agli altri campionati, nella speranza di pescare un giovane di talento che possa far svoltare la rosa di Allegri. Possibilmente un centrocampista e in questo senso oltre a Khephren Thuram, giocatore particolarmente apprezzato dai bianconeri, ci sarebbe anche il talento mediano spagnolo Javi Guerra.

Juventus, si complica per Javi Guerra: si inserisce il Manchester United

Come riportato dal giornalista Matteo Moretto sul proprio profilo X, il Manchester United sarebbe sulle tracce di Javi Guerra in proiezione del calciomercato estivo.

Javi Guerra: Juventus, Manchester United
Javi Guerra ©LaPresse

Il centrocampista spagnolo del Valencia sta attirando sempre di più le attenzioni dei grandi club. Già la Juventus si era fatta avanti nei mesi scorsi, senza però affondare il colpo. Javi Guerra è particolarmente legato al Valencia, avendo fatto tutta la trafila con il club del Mestalla. Lasciarlo per il ragazzo significherebbe abbandonare un pezzo di vita, ma le richieste potrebbero diventare troppo allettanti per trascurarle. Il classe 2003 ha un contratto fino a giugno 2027 e una valutazione di circa 20 milioni, data dall’exploit avuto l’anno scorso e dall’ottima prima parte di stagione di quest’anno (3 gol e un assist in 17 partite).

Nè i Red Devils, né tanto meno la Juventus sarebbero in grado di strappare Javi Guerra al Valencia durante questa sessione di mercato. A giugno, invece, lo United potrebbe tentare un assalto concreto, e intanto in questi mesi proverà a trattare con la società spagnola e con l’entourage del giocatore. Per la Juventus la strada verso Javi Guerra si fa sempre più complessa.