Juventus, UFFICIALE: prima allo Stadium, indosserà la maglia numero 44

0
66

Juventus, UFFICIALE: prima allo Stadium, indosserà la maglia numero 44. La Juventus di Massimiliano Allegri non smette più di stupire.

Sembra averci preso gusto Massimiliano Allegri. Quasi che la complicatissima stagione passata, che comunque aveva visto la Juventus conquistare la qualificazione in Champions League sul campo, ed i risultati sorprendenti, in positivo, di quella attuale, gli abbiano regalato la voglia di sorprendere.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri. Juventus, UFFICIALE: prima allo Stadium (Foto LaPresse) juvelive.it

Hai voglia a dire lo spirito toscano, l’ironia e la capacità di passare sopra le chiacchiere ed i commenti negativi quando ovunque campeggiava l’hashtag #Allegriout e dovunque si discuteva, e si scommetteva, sul nome del nuovo tecnico della Juventus che avrebbe dovuto sostituirlo.

Quei mesi, quelle settimane, quei giorni e quelle ore il tecnico le ha ancora impresse sulla pelle. Nella Juventus cocciuta e testarda, quasi mai bella ma sempre pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo, c’è tanto di Allegri, c’è quasi tutta la rabbia accumulata allora. Ora, però, non vuole che i suoi ragazzi perdano la rotta.

Coppa Italia e campionato per lui pari sono, con una una sostanziale differenza, però. E’ stato proprio il tecnico bianconero a dire che la Coppa Italia è un obiettivo della Juve, mentre il campionato lo può perdere solo l’Inter. Nella gara di Coppa Italia di stasera, contro la Salernitana di Pippo Inzaghi, Allegri vuole ancora sorprendere.

Juventus UFFICIALE: prima allo Stadium

Nell’anomala stagione della Juventus, senza gli impegni internazionali, c’è soltanto la Coppa Italia come opportunità per offrire un po’ di spazio, e minuti nella gambe, a chi è stato sacrificato di più giocando meno.

Tarik Muharemovic
Tarik Muharemovic, arriva l’esordio con la maglia numero 44 (Foto LaPresse) juvelive.it

Alcuni cambi li ha già anticipati il tecnico livornese nell’incontro pre-gara con la stampa. Perin in porta, così come Rugani al centro della difesa e Milik in attacco che affiancherà Chiesa.

La sorpresa è rappresentata da un altro volto proveniente dalla Next Gen. Tarik Muharemovic, difensore centrale sloveno, classe 2003, passato alla Juventus nel 2021 proveniente dal club austriaco del Wolfsberger.

Per lui sarà una storica prima volta all’Allianz Stadium con la prima squadra. La sua maglia avrà impresso il numero 44. Un doppio 4 che compare anche in una data indimenticabile per Tarik Muharemovic: 4 gennaio 2024.