Trattativa Huijsen-Cherubini: chi è il nuovo gioiellino pronto a firmare con la Juve

0
72

Scambio tra Juventus e Roma: Huijsen si trasferisce nella Capitale, Cherubini fa il percorso inverso

La Roma nelle ultime ore si è avvicinata sensibilmente al difensore olandese della Juventus Dean Huijsen e nelle prossime ore potrebbe già esserci la fumata bianca.

Huijsen alla Roma, Luigi Cherubini alla Juventus
Dean Huijsen e Kenan Yildiz ©LaPresse

Se fino a 24 ore fa sembrava che la Juventus volesse mantenere l’accordo di massima col Frosinone, il prepotente inserimento della Roma ha cambiato le carte in tavola. Huijsen arriverà nella Capitale già nella giornata di oggi, venerdì 5 dicembre, per sostenere le visite mediche. In seguito ci sarà la firma sul contratto e l’ufficialità. Un tassello importante che in parte colma l’emergenza difensiva del club giallorosso che oltre agli infortunati Smalling e Kumbulla, dovrà fare a meno anche di Ndicka, impegnato in Coppa d’Africa. Il difensore classe 2005 si trasferirà alla Roma con la formula del prestito oneroso di circa 700 mila euro. Il percorso inverso, invece, lo farà il 19enne della Roma Primavera Luigi Cherubini che, come riportato da Sky Sport, passerà alla Juventus a titolo definitivo. La Roma manterrà il 50% sulla futura rivendita.

Huijsen alla Roma, Cherubini fa il percorso inverso: chi è il nuovo talento della Juventus

Luigi Cherubini dovrebbe vestire la maglia della Juventus, rientrando nell’operazione Huijsen con la Roma.

Luigi Cherubini alla Juventus nello scambio con Huijsen
Luigi Cherubini ©LaPresse

Si tratta di un giovane talento della Roma Primavera che nell’ultima stagione si è messo in mostra in maniera importante e concreta. Esterno offensivo classe 2004, all’occorrenza anche trequartista, nell’attuale campionato Primavera ha collezionato 7 gol e 4 assist in 14 presenze. In prima squadra vanta un’apparizione in Europa League contro lo Slavia Praga, in quello che è stato il suo esordio con la maglia della Roma, il 26 ottobre 2023. José Mourinho è stato fondamentale per il suo lancio nel grande calcio. Lo Special One ha da subito apprezzato le qualità di Cherubini, tanto da averlo aggregato alla prima squadra per la tournée in Giappone del novembre 2022. Il giovane classe 2004 spicca per la velocità di corsa e per i suoi strappi palla al piede.

Riesce a combinare grandi qualità offensive a una grande propensione al sacrificio e al ripiegamento difensivo. Come tutti i grandi talenti tecnici, vuole sempre la palla nei piedi e spesso si dimentica di attaccare lo spazio senza palla. Con la Primavera ha giocato quasi sempre da ala d’attacco nel 4-3-3, Mourinho invece lo ha schierato da seconda punta. Cherubini ha dalla sua la romanità e il fatto di essere cresciuto nel club giallorosso. Un fattore che soprattutto nella Capitale ha sempre avuto il suo peso. Adesso si prepara a questa nuova avventura nella Juventus dove dovrà cercare di farsi notare da Allegri, così come era riuscito a fare con Mou.