Mr 100 milioni alla Juventus: lo stanno svendendo

0
62

Asta per l’attaccante del Manchester United: anche Juventus e Roma partecipano alla corsa

Il calciomercato invernale potrebbe regalare delle sorprese inaspettate e anche la Juventus è coinvolta. Il club bianconero deve necessariamente inserire un rinforzo a centrocampo ma dovrà anche fare qualche cessione.

Roma e Juventus su Antony del Manchester United
Mourinho e Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Il mercato però potrebbe presentare a Giuntoli e Manna delle occasioni da provare a sfruttare nel migliore dei modi. Una di queste riguarda un pezzo grosso della Premier League. Si tratta dell’esterno d’attacco del Manchester United Antony. Il classe 2000 brasiliano ha un talento indiscusso ma che spesso non riesce a uscire fuori. I Red Devils nel 2022 hanno sborsato 85 milioni di euro per prelevarlo dall’Ajax e ad oggi l’investimento non è esattamente andato a buon fine. Antony fornisce ottime prestazioni solo a sprazzi e la sua discontinuità unita ai problemi fisici stanno portando lo United a valutare la sua cessione. Sono addirittura 5 i club che secondo Football Transfer sarebbero interessati ad Antony: West Ham, Ajax, Real Sociedad ma anche due club di Serie A tra cui naturalmente la Juventus, seguita dalla Roma.

Juventus e Roma puntano Antony: asta per il brasiliano del Manchester United

Un quintetto di squadra che potrebbero aprire una vera e propria asta per l’attaccante della nazionale brasiliana.

Roma e Juventus su Antony del Manchester United
Antony ©LaPresse

Quello all’Ajax sarebbe un ritorno che potrebbe stuzzicare il giocatore. Il West Ham ha le risorse per farlo e vanta un affare andato a buon fine con i Red Devils recentemente, quello di Jesse Lingard. La Juventus fa parte di questo gruppetto di squadre e avrebbe le sue chance di prendere Antony. Dalla parte dei bianconeri c’è sicuramente il blasone del club, superiore a quello di alcuni club concorrenti. Cristiano Giuntoli potrebbe garantire al giocatore un ruolo da protagonista, ma di contro nel 3-5-2 di Allegri una sua collocazione sarebbe difficile da trovare.

Inoltre la cifra chiesta dal Manchester United di circa 35 milioni è piuttosto fuori portata per la Vecchia Signora. La Roma è anche lei in corsa e dopo i recenti affari con lo United vede come fattibile anche questa operazione. Negli ultimi anni da Manchester sono approdati nella Capitale Smalling e Matic. Mourinho gli offrirebbe un ruolo da protagonista ma certamente l’addio di Tiago Pinto apre scenari molto imprevedibili per il futuro della Roma.