Inter-Verona, arbitro e VAR choc: l’AIA la chiude così

0
81

Inter Verona: ecco la decisione dell’Aia dopo gli errori di arbitro e var. C’è l’annuncio che spiazza i tifosi.

Punizione per l’arbitro di Inter Verona Fabbri e per il Var Nasca. Ecco la decisione dell’Associazione italiana arbitri. Dopo le polemiche, per ciò che è accaduto a San Siro, dopo la vittoria dei nerazzurri per 2-1, arriva la presa di posizione da parte dei vertici arbitrali. Nell’ultima gara, che ha permesso alla squadra di Inzaghi di mantenere il primo posto in classifica e ottenere il riconoscimento di campione d’inverno, ci sono state alcune decisioni dell’arbitro finite sotto la lente d’ingrandimento. Un grave errore che ha compromesso il risultato finale con l’Hellas Verona che, a fine partite, ha protestato attraverso le parole del direttore Sean Sogliano che s’è sentito penalizzato.

fabbri inter verona
Fabbri Inter Verona @La Presse Foto – juvelive

Le critiche hanno portato ad una scossa e a delle importanti decisioni da parte dell’Aia ce in queste ore ha anticipato il provvedimento contro l’arbitro Fabbri e il Var Nasca. I fischietti saranno puniti a seguito dei gravi errori commessi durante la partita di campionato, ultima del girone d’andata, Inter Hellas Verona. Pesante bocciatura per il direttore di gara che non ha visto la gomitata di Bastoni su Duda, che ha portato poi al vantaggio dei padroni di casa. Errore anche da parte del Var che non ha segnalato l’episodio, adesso a seguito di questi gravi errori saranno puniti da parte dell’AIA.

Inter-Verona: la decisione dell’Aia

Ecco la presa di posizione dei vertici arbitrali dopo la pessima prestazione dell’arbitro Fabbri e del Var Nasca durante Inter Verona. E’ la redazione di Sportmediaset ad anticipare il provvedimento che sarà preso, la prossima settimana da parte dell’Associazione. Attesa, anche, per i filmati che saranno trasmessi da Dazn e che chiariranno le motivazioni che hanno portato il Var a non segnalare il colpo di Bastoni su Duda in occasione della rete del 2-1 dell’Inter.

fabbri
Fabbri arbitro @La Presse Foto – juvelive

La direzione della partita Inter Verona continua a far discutere. Sui social sono arrivate numerose proteste, non solo da parte dei tifosi gialloblù, ma anche deli juventini che sono in lotta con l’Inter per il primo posto. L’operato dell’arbitro Fabbri e del Var Nasca ha creato confusione e polemiche nel post gara della gara di San Siro. A fine partita sono arrivate le proteste da parte del direttore sportivo dell’Hellas Verona Sean Sogliano che ha attaccato gli arbitri. Intanto, ecco le prime indicazioni che arrivano dall’Associazione italiana Arbitri: secondo le prime ricostruzioni, i vertici arbitrali hanno ammesso l’errore nel non segnalare l’intervento di Bastoni su Duda, accaduto poco prima della rete del 2-1 di Frattesi. Ecco perché per Fabbri e Nasca è previsto uno stop temporaneo precauzionale. Appena rientreranno, infatti, resteranno sotto osservazione da parte dei responsabili.