Visite mediche e firma quinquennale: addio Juventus

0
57

Sono sempre giorni molto caldi per una Juventus che sta vivendo molto intensamente questo mese di gennaio appena iniziato.

La formazione allenata da Massimiliano Allegri non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca per lo scudetto. I risultati stanno dando ragione al lavoro dell’allenatore bianconero che insieme ai suoi ragazzi sta raccogliendo quanto seminato. Non bisogna però assolutamente fermarsi.

Visite mediche e firma quinquennale: addio Juventus

Ogni partita in campionato sarà fondamentale per una Juventus che non si può permettere il lusso di perdere terreno per strada se vuole continuare a lottare con l’Inter. I nerazzurri continuano a rimanere i grandi favoriti per la vittoria finale del torneo ma i bianconeri confidano anche nel calciomercato per ridurre l’attuale gap esistente. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli dunque nella prossima settimana sarà chiamato a chiudere degli accordi che possano migliorare la qualità dell’organico della Juve. Ma il suo lavoro è improntato anche alla ricerca di pedine preziose in vista delle prossime stagioni.

Juventus, sfuma Barco: va al Brighton di De Zerbi

Uno degli obiettivi che è la Juventus si era posto riguardava l’esterno Valentin Barco del Boca Juniors. Elemento che viene considerato come uno degli astri nascenti del calcio mondiale, inseguito da diversi top club europei. Il suo futuro ad ogni modo adesso sembra essere già deciso e non sarà a Torino.

I media argentini infatti sottolineano come per il calciatore ci siano in programma le visite mediche in Argentina. Quindi arriverà la firma con il Brighton di De Zerbi, pronto a versare la clausola di 10 milioni di euro. A Barco un contratto di quattro anni e mezzo con opzione per un’altra stagione.