Calciomercato Juventus, Kean dice addio: destinazione accettata

0
172

Calciomercato Juventus, Kean dice addio: il centravanti bianconero ha chiesto la cessione per giocare di più. Destinazione praticamente accettata

L’infortunio lo ha costretto ai box. L’esplosione di Yildiz lo costringe a chiedere la cessione. Quante cose sono cambiate in pochissimi mesi per Moise Kean, il centravanti della Juventus che ad un certo punto sembrava definitivamente in rampa di lancio e che adesso si ritrova come quinta scelta. E senza Coppe è difficile giocare se sei in fondo alle gerarchie.

Calciomercato Juventus, Kean dice addio: destinazione accettata
Kean (Lapresse) – Juvelive.it

Ecco perché, secondo le informazioni che questa mattina sono state riportate dal Corriere dello Sport, l’attaccante avrebbe chiesto alla Juventus la cessione in questa sessione di mercato per cercare di giocare con continuità. Giuntoli vorrebbe pure accontentare Kean, anche perché tenere in rosa un giocatore scontento non giova a nessuno. E le piste per l’azzurro ci sono. Una è in Serie A.

Calciomercato Juventus, Kean alla Fiorentina

Alla ricerca di un uomo in grado di trovare con regolarità la via della rete, visto che quelli che Italiano ha in rosa non riescono a farlo, la Fiorentina potrebbe davvero prendere Kean in prestito per i prossimi sei mesi e dargli la possibilità di disputare, da titolare quasi inamovibile, la seconda parte di stagione. Soprattutto perché i toscani stanno trattando la cessione di Nzola: al momento per l’africano sono arrivate solo offerte per il prestito, una formula che non convince del tutto la Viola.

Non significa che è tutto bloccato, anzi. Un’accelerazione nei prossimi giorni ci potrebbe essere e con la sensazione che Kean, entro gennaio, lascerà il bianconero per poi tornarci alla fine dell’anno. Magari con qualche gol in più in carriera e con la voglia di giocarsi il posto. Se la Juve dovesse centrare la qualificazione alle Coppe allora potrebbe davvero rimanere a Torino.