Vlahovic lo porta alla Juventus: la formula dell’affare è clamorosa

0
508

Vlahovic lo porta alla Juventus, il centravanti serbo “decisivo” nella trattativa: si può concludere tutto nei prossimi giorni. 

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano. Un po’ come Figaro nel Barbiere di Siviglia. Nessuno però riesce ad accaparrarselo. La scorsa estate era fatta l’Inter: con i nerazzurri fece addirittura le visite mediche, sembrava tutto pronto per l’ufficialità.

Seleziona Vlahovic lo porta alla Juventus: la formula dell’affare è clamorosaVlahovic lo porta alla Juventus: la formula dell’affare è clamorosa
Vlahovic – Juvelive.it (Ansa)

Ed invece, poi, saltò tutto. Colpa dell’esigente papà, che sul più bello fece saltare l’accordo rimandando il figliolo ad Udine. Sono passati soltanto pochi mesi da allora ma il nome di Lazar Samardzic è tornato ad infiammare il mercato. Inizialmente la sensazione era che l’Udinese non se ne volesse più privare, almeno fino a giugno. Ma le sirene delle big, non solo italiane, stanno già emettendo dei suoni irresistibili. Qualche giorno fa si parlava sempre con più insistenza di un suo approdo al Napoli, alla ricerca di un sostituto del nordmacedone Elmas, finito in Bundesliga al Lipsia. Samardzic era l’obiettivo numero uno per il centrocampo della squadra campione d’Italia, l’uomo giusto per ridare verve ad un reparto che non è più tornato a girare come durante la gestione spallettiana.

Vlahovic lo porta alla Juventus, “anticipata” l’operazione Samardzic

Nelle ultime ore, tuttavia, si è rifatta sotto la Juventus, decisa a far cambiare idea al serbo (ma nato in Germania) che si era ormai convinto a trasferirsi all’ombra del Vesuvio.

Seleziona Vlahovic lo porta alla Juventus: la formula dell’affare è clamorosaVlahovic lo porta alla Juventus: la formula dell’affare è clamorosa
Samardzic – Juvelive.it (Lapresse)

Decisivo, a quanto pare, il lavoro sotto traccia dell’ex direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, che secondo gli ultimi rumors sarebbe riuscito a trovare l’accordo con il genitore del centrocampista dell’Udinese e della nazionale serbo (dunque compagno di squadra di Dusan Vlahovic). Stando a quanto riporta il giornalista Romeo Agresti, la Juventus all’inizio aveva deciso di bloccare Samardzic per giugno ma l’operazione potrebbe essere anticipata a causa della volontà del nativo di Berlino di cambiare subito aria. Si tratterebbe di un prestito con obbligo di riscatto.