Formazioni Juventus-Sassuolo: scelto il partner di Yildiz, la mossa di Allegri

0
45

Formazioni Juventus-Sassuolo. Alla vigilia della sfida di martedì sera all’Allianz Stadium Massimiliano Allegri studia il migliore assetto.

L’Inter ha ‘asfaltato’ anche il Monza ma Massimiliano Allegri tira dritto per la sua strada e pensa piuttosto a quel Sassuolo che riporta alla mente una partita da ‘dimenticare’.

Massimiliano Allegri. Formazioni Juventus-Sassuolo
Massimiliano Allegri e la formazione anti-Sassuolo (Foto LaPresse) juvelive.it

Domani sera all’Allianz Stadium, con inizio alle ore 20.45, la formazione bianconera cercherà di rimanere ancora in scia delle lepre nerazzurra, come è stata definita da Beppe Marotta. Con un mercato in pieno svolgimento il tecnico bianconero cerca di tenere alta la concentrazione della sua squadra.

Qualcuno del gruppo potrebbe essere distolto dalle voci di mercato, da Moise Kean a Hans Colussi Caviglia per finire a Samuel Iling Junior. Probabilmente Allegri non vede l’ora che passino le ultime due settimane di trattative. Vuole che tutto ritorni alla normalità. Senza novità. Anche per la sua Juve.

Teme, infatti, che anche un nuovo arrivo, come il tanto decantato centrocampista, possa rappresentare una turbativa all’interno di un ambiente mai così coeso e determinato al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Per cui nessun pensiero a chi potrebbe arrivare ma solo attenzione riguardo la scelta dell’undici che potrebbe scendere in campo domani sera.

Formazioni Juventus-Sassuolo, le scelte di Allegri

Allegri ha ancora qualche nodo da sciogliere riguardo la formazione che affronterà il Sassuolo. Intanto, però, incassa due pareri favorevoli in vista delle convocazioni. Infatti sia Federico Chiesa che Adrien Rabiot sono abili ed arruolati.

Formazioni Juventus-Sassuolo, Kenan Yildiz c'è
Kenan Yildiz in campo contro il Sassuolo (Foto LaPresse) juvelive.it

La Juventus, che prova con tutte le sue forze a non mollare la capolista Inter, dovrà cercare di migliorare sensibilmente la sua capacità realizzativa. Va bene il corto muso, ma non sempre può andare bene. E non sempre può bastare per vincere.

La classifica recita anche che l’Inter ha realizzato venti reti in più dei bianconeri, 49 in venti gare. Una media che sfiora i 2,5 gol a partita! Se si vuol continuare a battagliare per lo scudetto è lì che occorre migliorare. E tanto.

Sky Sport ci fa sapere come come l’unica certezza alla vigilia di Juventus-Sassuolo sia rappresentata da Kenan Yildiz. Accanto al gioiellino turco dovrebbe esserci Dusan Vlahovic, favorito su Arek Milik, nonostante la tripletta al Frosinone in Coppa Italia.

Domani sera la Juventus dovrà fare a meno di Gatti e McKennie, entrambi squalificati, con Rugani e Miretti pronti a prendere il loro posto.