Dall’Inter alla Juventus: succede di tutto, hanno calato il tris

0
47

Dall’Inter alla Juventus: succede di tutto. Il mercato di gennaio prosegue il suo cammino, ma già iniziano a vedersi i primi progetti estivi.

Stasera Juventus-Sassuolo. Inizia il girone di ritorno e Massimiliano Allegri intende proseguire il cammino virtuoso intrapreso nelle ultime settimane, sia in termini di punti ottenuti che di reti realizzate da parte degli attaccanti.

Beppe Marotta Cristiano Giuntoli
Beppe Marotta Cristiano Giuntoli. Dall’Inter alla Juventus: succede di tutto (Foto LaPresse) juvelive.it

Anche il mercato prosegue il suo cammino, ma sembra che non dia particolare ansia ai dirigenti bianconeri. Comprare per il solo gusto di comprare non avrebbe senso, tanto più quando le finanze non mandano ancora messaggi incoraggianti.

E allora è meglio iniziare a pensare alla bella stagione, all’estate ed alla prossima sessione di calciomercato quando, forse, si potrà tentare la scalata ad un centrocampista che faccia davvero la differenza, un profilo alla Teun Koopmeiners, centrocampista dell’Atalanta.

Dall’Inter alla Juventus: succede di tutto

Ancora in evoluzione, invece, la situazione riguardante Moise Kean. L’attaccante bianconero vorrebbe andare via in prestito per giocare con più continuità. L’Europeo è alle porte ed il classe 2000 di Vercelli non vorrebbe perdere la chiamata del commissario tecnico, Luciano Spalletti. Intanto, per giugno, Giuntoli pensa ad un altro attaccante.

Albert Gudmundsson
Albert Gudmundsson, nuova sfida Inter e Juve (Foto LaPresse) juvelive.it

La sessione di gennaio come gustoso antipasto in vista dell’estate. Non soltanto la Juventus ma anche altri club preparano gli assalti estivi. Matthijs Pog, riprendendo una notizia resa nota da Gianluca Di Marzio, ha pubblicato un post in cui ha annunciato una futura sfida a tre:

Nel mercato estivo tre squadre andranno su Gudmundsson del Genoa: si tratta di Juventus, Inter e Roma“. L’attaccante islandese Albert Gudmundsson, classe 1997, è una delle note più liete di questo campionato e potrebbe pertanto rappresentare un altro obiettivo comune di Juventus ed Inter, ma non soltanto.