“Chiesa sul mercato”: la Juventus non ha altra scelta

0
4455

“Chiesa sul mercato”, il rinnovo dell’attaccante non è scontato: ecco le prossime mosse del club bianconero. 

La Juventus ormai ci ha preso gusto. E se, come si dice, vincere aiuta a vincere per Allegri e i suoi uomini il futuro non potrà essere che roseo. Anche il Sassuolo, che nel match d’andata aveva avuto la meglio sui bianconeri – unica squadra a riuscirci in questa stagione – si è dovuto inchinare alla Signora: ieri sera Vlahovic è compagni hanno ottenuto un’altra vittoria roboante, come quelle in Coppa Italia con Salernitana e Frosinone.

“Chiesa sul mercato”: la Juventus non ha altra scelta
Chiesa – Juvelive.it (Lapresse)

No, non si vince solo di “corto muso”. Nel 2024 la Juventus sembra aver cambiato pelle: otto gol complessivi alla Salernitana, quattro al Frosinone, tre al Sassuolo. Un attacco, insomma, che finalmente si è svegliato, soprattutto grazie ad un Dusan Vlahovic che, dopo il gol decisivo contro la Salernitana, ieri si è preso le copertine dei quotidiani principali realizzando una doppietta (fantastico il gol su punizione). Il serbo sembra essersi definitivamente sbloccato ed è pronto a trascinare la Juve a suon di gol. Per tenere testa all’Inter, che come i bianconeri non sta sbagliando un colpo, servirà essere costanti.

“Chiesa sul mercato”: se non rinnova la Juve cercherà di cederlo

Max Allegri avrà bisogno anche del miglior Federico Chiesa per poter continuare a sognare lo scudetto, un obiettivo che ad inizio stagione sembrava quasi inarrivabile.

Federico Chiesa
Federico Chiesa lascia la Juve? (Foto LaPresse) juvelive.it

L’ex capitano della Fiorentina, reduce dall’ennesimo problema muscolare, ieri è subentrato a Yildiz ad inizio secondo tempo ma ha avuto modo di finire anche lui nel tabellino dei marcatori, realizzando il gol del 3-0 definitivo. Il suo dinamismo, le sue sgroppate e i suoi strappi sono troppo preziosi per una Juventus che vorrebbe chiudere al più presto la questione che riguarda il rinnovo dell’ex viola. A via Druento però di pazienza non ne hanno molta, come spiega il giornalista Romeo Agresti: se Chiesa dovesse continuare a tergiversare (il contratto scade nel ’25) la Juventus lo metterebbe sul mercato in estate.