De Laurentiis sfida ancora Giuntoli

0
31

De Laurentiis sfida ancora Giuntoli. Napoli e Juventus nuovamente l’una di fronte all’altra in sede di mercato e i partenopei possono vincere ancora.

Dalla scorsa estate la rivalità tra Napoli e Juventus, se possibile, è addirittura aumentata. Il passaggio in bianconero dell’ex direttore sportivo partenopeo, “l’architetto” dello scudetto azzurro, ha sancito l’acuirsi di una ‘crisi sportiva’ quasi secolare.

Aurelio De-Laurentiis-sfida-ancora-Cristiano Giuntoli
Aurelio De-Laurentiis-sfida-ancora-Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) juvelive.it

Una ‘crisi’ che si sta trasferendo in sede di mercato dove Napoli e Juventus si stanno scambiando reciproche cortesie. Si potrebbe iniziare, soltanto per rimanere nell’ambito delle ultime settimane, con il 21enne centrocampista serbo dell’Udinese, Lazar Samardzic.

Come la scorsa estate il talento bianconero sembrava ormai un giocatore dell’Inter, in questa sessione di mercato sembrava fatto l’accordo tra Udinese e Napoli. Poi tutto si è bloccato. Esattamente come la scorsa estate. Qualcuno ritiene che sia stato il mai sopito interesse della Juventus per Samardzic a frenare la trattativa.

Il Napoli ha, però, voluto ripagare con la stessa moneta la società bianconera, intesa come Juventus. I partenopei si sono infatti assicurati l’altissimo talento serbo, 193 centimetri e piedi sontuosi, Matija Popovic, seguito anche dalla Juventus, dal Milan e da altri top club europei. Ma la sfida tra i due club è appena all’inizio.

De Laurentiis sfida ancora Giuntoli

Un centrocampista, inseguito da entrambe le società, potrebbe rappresentare il prossimo motivo del contendere tra Napoli e Juventus.

Orel Mangala
Orel Mangala, il Napoli sta arrivando (Foto LaPresse) juvelive.it

Il giornalista, esperto di mercato, Florian Plettemberg, ci ha illuminato con un post su X e che ci informa scrivendo come: “Il Napoli ha presentato nelle ultime ore una nuova offerta per Orel Mangala!“.

Si parla di un prestito di sei mesi, con obbligo di acquisto, per un’operazione complessiva che si aggira attorno ai 30-35 milioni di euro. Il problema potrebbe sorgere a causa del Nottingham Forrest che al momento chiede più soldi per il 25enne nazionale belga.

L’obbligo di acquisto di Orel Mangala scatterebbe “non appena avrà completato il 50% delle partite nella seconda metà della stagione con almeno 45 minuti di gioco“. Il Napoli sembra pertanto vicino ad assestare il secondo K.O. alla Juventus…di Cristiano Giuntoli.