Quattro per uno Juventus: Allegri ha scelto l’erede di Kean

0
42

La Juventus nel prossimo weekend è attesa dallo scontro con l’Empoli ma intanto si pensa sempre al calciomercato.

Non potrebbe essere altrimenti, visto che ormai mancano soltanto alcuni giorni al gong finale di questa finestra invernale di trasferimenti. I bianconeri però non sono stati grandi protagonisti, ma del resto i risultati conquistati finora confermano il valore della rosa di Allegri.

Quattro per uno Juventus: Allegri ha scelto l’erede di Kean
Moise Kean (LaPresse)

Di sicuro l’allenatore avrebbe bisogno di qualche volto nuovo, soprattutto in mezzo al campo dove finora la Juventus ha dovuto rinunciare a delle pedine preziose. Non si escludono dei colpi proprio a ridosso della fine di questa sessione, ma il direttore sportivo Cristiano Giuntoli inevitabilmente avrà rivolto il suo sguardo anche al futuro. Perché per costruire la squadra degli anni a venire ci sarà bisogno di muoversi con determinazione e con anticipo rispetto alle concorrenti. Soltanto così si potrà costruire una Juve sempre più forte e competitiva sia in Italia che in Europa.

Juventus, il sostituto di Kean arriverà dalla Next Gen

In casa bianconera è arrivato Djalo in difesa, che nella rosa ha preso il posto di Huijsen, prestato alla Roma. Un altro giocatore che sta per lasciare la squadra di Allegri è Moise Kean, che passerà in prestito all’Atletico Madrid di Diego Simeone. La sua partenza muoverà qualcosa?

Quattro per uno Juventus: Allegri ha scelto l’erede di Kean
Allegri (LaPresse)

Il giornalista Giovanni Albanese ha spiegato che non ci sarà alcun rinforzo in arrivo per l’attacco, nonostante la cessione dell’attaccante azzurro. “La Juventus non tornerà sul calciomercato dopo la cessione temporanea di Kean. Piuttosto, in base al piano partita, Allegri di volta in volta potrà pescare la quinta soluzione in attacco dalla NextGen: tra i principali candidati ci sono Mancini, DaGraca, Sekulov e Cerri” ha scritto su X.