Juventus, sentenza definitiva: non partirà negli ultimi giorni di mercato

0
44

Juventus, sentenza definitiva. Sembra che il mercato della società bianconera stia prendendo una direzione ben precisa su diversi profili. Su uno in particolare.

Juventus-Empoli di sabato prossimo sarà l’ultimo impegno di campionato in coabitazione forzata con il calciomercato. Sono pertanto gli ultimi giorni di trattative e la Juventus potrebbe ancora effettuare qualche movimento, e non soltanto in uscita.

Cristiano Giuntoli e la sentenza definitiva
Cristiano Giuntoli ha deciso non partirà (Foto LaPresse) juvelive.it

Moise Kean sembra ormai destinato a sbarcare nella Liga, a Madrid, sponda Atletico del Cholo Simeone dove ritroverà un bianconero DOC come Alvaro Morata. Dalle parti della Continassa prosegue, però, la narrazione che il mercato in entrata sia chiuso con l’arrivo del difensore portoghese Tiago Djalò.

Infatti per la sostituzione dell’attaccante di Vercelli si pensa ad una soluzione interna che porterebbe ad un nuovo ingresso dalla Next Gen. Tommaso Mancini, classe 2004, è il profilo favorito per diventare il quinto attaccante alla corte di Allegri insieme a Vlahovic, Chiesa, Yildiz, Milik.

Ma tra chi è ormai sicuro di abbandonare, solo momentaneamente?, la Juventus, come Kean e chi potrebbe approdare in prima squadra, Mancini, vi è anche chi non lascerà i bianconeri, almeno in questa sessione di mercato. Questo è il pensiero del giornalista Romeo Agresti.

Juventus, sentenza definitiva: non partirà

In casa Juventus, di nomi in entrata e in uscita, ormai si è perso il conto. A pochi giorni dalla fine della sessione invernale del calciomercato si cerca di fare il punto della situazione.

Juventus sentenza definitiva
Fabio Miretti. Juventus sentenza definitiva (Foto LaPresse) juvelive.it

Ha provato a farlo, su juventibus.com, il giornalista Romeo Agresti, soffermandosi, in maniera particolare, su una trattativa di cui si sta parlando molto in questi ultimi giorni. Fabio Miretti, centrocampista classe 2003, è un giocatore che piace molto a Palladino e Galliani.

Il Monza, infatti, lo segue con attenzione e punta ad averlo in prestito entro il temine di questa sessione di mercato. Riguardo tale trattativa Agresti sembra avere una certezza incrollabile: “Miretti-Monza? Non vedo come la Juventus se ne possa privare“.

In effetti una rosa che ha già perduto per strada, fin da inizio stagione, due elementi come Pogba e Fagioli, non può privarsi di un’altra pedina del centrocampo, a meno che Giuntoli non stia pensando ad un nuovo centrocampista.

Ma il direttore tecnico bianconero non ha ripetuto più volte che il mercato in entrata della Juventus è chiuso?