Marialuisa Jacobelli, compleanno incandescente: bianco traditore

0
42

Marialuisa Jacobelli spegne le candeline sfoggiando un abito strepitoso: per quelle curve occorrerebbe il porto d’armi.

Che sia a Milano o a Montecarlo, a Parigi o a Timbuctù, il risultato non cambia. Ovunque vada e qualsiasi cosa faccia, Marialuisa Jacobelli la fa sempre coi controfiocchi. Incluso festeggiare il suo compleanno. Quello sì che lo ha fatto bene, come si evince chiaramente dagli scatti che ha ben pensato di affidare al web.

Marialuisa Jacobelli, compleanno incandescente: bianco traditore
Instagram

La regina di Sport Mediaset è sempre in tiro, amante com’è degli abiti ultrafemminili e di tutto quello che l’aiuta a tirar fuori la sua incredibile sensualità. Solo che stavolta, se possibile, si è addirittura superata. Per spegnere le candeline ha indossato uno degli abiti più belli che abbia mai sfoggiato in vita sua. Un capo che non solo le rendeva giustizia, ma che la faceva sembrare una vera e propria dea. Per dirla in una parola, Marialuisa Jacobelli, figlia del giornalista Xavier, era semplicemente mozzafiato.

L’abito in questione era bianco, d’un bianco estremamente candido ed etereo. Aveva una manica soltanto e, pur essendo accollato, le sue curve erano comunque ben enfatizzate dal tessuto stretch, che le ha imprigionate nel migliore dei modi.

Marialuisa Jacobelli, lo diceva pure la torta: è lei la più sexy di tutte

Un look che definirlo incandescente non renderebbe l’idea, insomma, tanto è stato capace di fare girare la testa a tutti. Ma proprio a tutti. Cosa che, per la verità, preannunciava già la torta con cui la Jacobelli ha simbolicamente celebrato il passaggio di età.

Marialuisa Jacobelli, compleanno incandescente: bianco traditore
Instagram

Sulla superficie c’era scritto “Hottiest girl on earth”, che significa letteralmente “La ragazza più hot della terra”. E aveva ragione, aveva ragione da vendere, quella torta. L’abito bianco indossato per festeggiare il compleanno è stato solo la ciliegina, la conferma della sua spudoratissima sensualità.