Probabili formazioni Juventus-Empoli: sorpresa in difesa last minute

0
38

Probabili formazioni Juventus-Empoli. Massimiliano Allegri ha ormai deciso il suo undici titolare in vista della sfida dell’Allianz Stadium.

Si dice Empoli, ma si pensa Inter. E’ questo il pericolo maggiore della sfida del pomeriggio all’Allianz Stadium, che vedrà di fronte i bianconeri ed i ragazzi di Davide Nicola.

Massimiliano Allegri. Probabili formazioni Juventus-Empoli
Massimiliano Allegri. Probabili formazioni Juventus-Empoli (Foto LaPresse) juvelive.it

Massimiliano Allegri non si fida della compagine toscana impegnata nella lotta per non retrocedere e pronta a compiere un miracolo a Torino dopo aver strapazzato per 3-0 il Monza di Adriano Galliani e Raffaele Palladino.

La Juventus arriva alla gara di campionato, orario di inizio ore 18.00, in condizioni non ottimali. Adrien Rabiot e Federico Chiesa non sono ancora al meglio. Allegri non intende rischiarli sperando poi di averli al meglio domenica prossima a Milano per lo scontro diretto con l’Inter.

Il capitano Danilo è diffidato e, anche in questo caso, il tecnico livornese non intende correre rischi inutili. Nell’undici anti-Empoli quindi vi saranno diverse novità. Vediamo quali.

Probabili formazioni Juventus-Empoli

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Giovanni Albanese, ha pubblicato un post su X dove presenta la probabile formazione che Allegri manderà in campo contro l’Empoli.

Probabili formazioni Juventus-Empoli
Davide Nicola risponde ad Allegri. Probabili formazioni Juventus-Empoli (Foto LaPresse) juvelive.it

“Probabile formazione Juventus:

Szczesny, Gatti, Bremer, Alex Sandro, Cambiaso, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostic, Yildiz, Vlahovic”. La sorpresa di Allegri riguarda quindi la scelta del sostituto di Danilo. Alex Sandro, che ieri ha festeggiato il suo 33esimo compleanno, sarà il sostituto del capitano come terzo centrale difensivo accanto a Gatti e Bremer.

L’Empoli potrebbe rispondere con il seguente undici, come indicato dal quotidiano Tuttosport:

Caprile, Ismajli, Walukiewicz, Luperto, Bereszynski, Zurkowski, Grassi, Marin, Gyasi, Cerri, Cambiaghi“. Il neo tecnico dei toscani, Davide Nicola, manda subito in campo l’ultimo acquisto dell’Empoli, per quanto riguarda il fronte offensivo, Alberto Cerri.

La larga vittoria sul Monza ha dato nuova ‘linfa’ al club toscano che sale a Torino nelle migliori condizioni psicologiche, dal momento che non avrà nulla da perdere. Al contrario della Juventus.