Tegola clamorosa per Allegri: rosso diretto, salta Inter-Juventus

0
54

Non è iniziata nel migliore dei modi la partita che questa sera vede di fronte la Juventus e l’Empoli allo Stadium.

Una sfida molto importante per i bianconeri, visto che vincendo sarebbero sicuri di arrivare allo scontro diretto con l’Inter da primi della classifica. Sfida che comunque si è messa in salita dopo poco più di un quarto d’ora.

Tegola clamorosa per Allegri: rosso diretto, salta Inter-Juventus
Massimiliano Allegri (LaPresse)

E’ arrivato infatti un cartellino rosso per un giocatore della Juventus, il primo di questa stagione. Milik infatti è stato espulso, lasciando la sua squadra in dieci uomini per la rimanente parte di gara. Ovviamente il calciatore polacco sarà indisponibile anchee per il big match contro l’Inter, privando Allegri di una alternativa importante in attacco. Il tecnico livornese non può dunque essere certo felice.

Juventus, Milik espulso dopo il Var: con l’Inter non ci sarà

Cosa è accaduto? Milik non ha stoppato bene un pallone, allungandoselo. Nel tentativo di riprenderselo il polacco è entrato in scivolata con il piede a martello colpendo l’attaccante dell’Empoli Cerri. Il direttore di gara è stato richiamato al Var per rivedere l’episodio, visto che prima lo aveva punito solo con il giallo.

Tegola clamorosa per Allegri: rosso diretto, salta Inter-Juventus
Arkadiusz Milik esce dopo il cartellino rosso (LaPresse)

Dopo aver rivisto il fallo al teleschermo però l’arbitro Marinelli di Tivoli è tornato sui suoi passi, estrando il cartellino rosso per lui. Una decisione apparsa giusta visto l’intervento commesso, che poteva senz’altro essere evitato visto che è stato fatto in una zona lontana dalla porta. Il rosso dunque priva la Juve di un calciatore in questo match e di una pedina in vista di un match con l’Inter che si preannuncia infuocato.