Allegri criticato sui social: la scelta che ha fatto infuriare i tifosi

0
43

C’è ovviamente amarezza in casa Juventus dopo la mancata vittoria nell’anticipo di ieri sera contro l’Empoli.

Sulla carta la partita contro i toscani di mister Nicola sembrava essere ampiamente alla portata dei ragazzi di Allegri ma in serie A non ci sono mai sfide semplici da affrontare. Il pareggio è arrivato dopo i 90 minuti è il risultato giusto per come sono andate le cose.

Allegri criticato sui social: la scelta che ha fatto infuriare i tifosi
Mister Allegri (LaPresse)

La Juventus si è complicata la vita da sola quando l’attaccante Milik si è fatta espellere dal direttore di gara dopo poco più di un quarto d’ora di gioco. Ingenuo il fallo commesso dal polacco che ha portato al cartellino rosso dopo che il direttore di gara ha rivisto le immagini al teleschermo. È chiaro che questo episodio ha condizionato la partita e anche le scelte di Massimiliano Allegri durante il resto dell’incontro. All’orizzonte c’è il big match contro l’Inter e i bianconeri potrebbero arrivarci non più da primi della classe. Dipenderà dalla sfida dei nerazzurri in programma questa sera.

Juventus, i tifosi volevano Yildiz dall’inizio

Non sono mancate le critiche all’allenatore bianconero dopo il pareggio con l’Empoli, sui social sono tanti i commenti avverso le decisioni prese da Allegri nel corso dei 90 minuti. Anche se a suo discapito va detto che la panchina era davvero corta, soprattutto in mezzo al campo.

Allegri criticato sui social: la scelta che ha fatto infuriare i tifosi
Fa discutere sui social l’esclusione di Yildiz (LaPresse)

I “capi d’accusa” riguardo il tecnico riguardano la formazione iniziale e soprattutto l’esclusione di Yildiz dai titolari. Il turco è in forma, ha caratteristiche diverse da quelle di Vlahovic ma ben assortite. Ci si aspettava lui in campo e non Milik come sostituto di Chiesa. In tanti ne hanno criticato anche l’ingresso tardivo nella ripresa. Non solo però Allegri nel mirino della critica. Milik, ovviamente, per il fallo commesso ma anche tanti elementi della squadra che non sarebbero entrati sul terreno di gioco con la determinazione giusta per portare a casa il successo.