Juventus, Kean ai saluti: la formula dell’affare con l’Atletico

0
43

Ci stiamo avvicinando alla conclusione del calciomercato invernale con la Juventus che ancora a tempo per rinforzarsi.

In questa prima parte di stagione la squadra allenata da Massimiliano Allegri ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per conquistare non solo un posto nella prossima Champions League, ma anche per sognare la conquista di quello scudetto che manca da troppo tempo a Torino.

Juventus, Kean ai saluti: la formula dell'affare con l'Atletico
Moise Kean (LaPresse)

Mancano soltanto pochi giorni alla conclusione delle trattative di calciomercato, ma anche pochi giorni allo scontro diretto con l’Inter che metterà in palio punti preziosi per il tricolore. Una sfida che anche a livello psicologico potrebbe indirizzare il campionato. La Juventus sta bene che al momento ha un organico un un gradino più in basso in termini di qualità rispetto a quello della formazione allenata da Simone Inzaghi. Si cercano dunque dei rinforzi, ma soprattutto si sta iniziando a guardare agli acquisti da effettuare in ottica futura.

Juventus, nessuna opzione per l’acquisto di Kean da parte dell’Atletico

Più che sui colpi in queste ore però la dirigenza si sta concentrando sulle uscite, necessarie per far sì che possa magari arrivare qualcuno proprio a ridosso del gong finale. Ormai da qualche giorno si sa che in partenza c’è Moise Kean. Per l’attaccante c’è una nuova esperienza in vista all’Atletico Madrid.

Lo ha confermato nelle scorse ore anche il giornalista Fabrizio Romano, che ha spiegato quale sarà la formula. Non ci sarà alcuna opzione per l’acquisto del giocatore, che si trasferirà per i prossimi mesi in Spagna sulla base di un prestito oneroso per 500mila euro. Kean potrebbe approdare a Madrid già stasera o domani per le visite mediche e la firma.