L’allegrata di formazione: Inter-Juventus, sorpresa last minute

0
36

Massimiliano Allegri ha un solo dubbio di formazione in vista di Inter-Juventus: sorpresa last-minute in vista

Mancano ormai 3 giorni al grande appuntamento di Serie A tra Inter e Juventus, in programma domenica 4 febbraio a San Siro alle 20:45.

Chiesa Yildiz, il ballottaggio in vista di Inter Juve
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Uno snodo cruciale per il destino del campionato che potrebbe sancire la definitiva fuga dei nerazzurri che hanno anche una partita da recuperare contro l’Atalanta. Di contro se i bianconeri dovessero riuscire a fare risultato, la situazione potrebbe definitivamente riaprirsi e portare la Juve momentaneamente in testa alla classifica. Per Simone Inzaghi si prospetta l’undici base con i rientri di Calhanoglu e Barella e con il ritorno dal 1′ di Acerbi e Dimarco. Per la Juventus, invece, c’è solo un unico e vero dubbio di formazione e riguarda l’attacco. Le scelte sono limitate per Allegri visto che Milik dovrà scontare la squalifica dopo l’espulsione rimediata nell’ultima giornata e Moise Kean arriva da giorni turbolenti in cui ha visto sfumare il suo trasferimento all’Atletico Madrid.

Verso Inter-Juventus: dilemma Chiesa-Yildiz, il dubbio di Allegri

Certamente ci sarà Dusan Vlahovic in quella che sarà la grande sfida a distanza con Lautaro Martinez.

Chiesa Yildiz, il ballottaggio in vista di Inter Juve
Yildiz e Chiesa LaPresse

Il Toro sta dominando la classifica cannonieri con 19 gol, il serbo insegue a 12. Il dubbio da sciogliere per Allegri riguarda chi affiancherà Vlahovic. Da una parte Kenan Yildiz che nell’ultimo mese ha avuto un exploit decisamente sorprendente, dall’altra Federico Chiesa che sta recuperando dai problemi fisici. L’ex Fiorentina ieri si è allenato col gruppo e le sensazioni sul suo rientro sono positive. Fino all’ultimo sarà in ballottaggio con il turco per una maglia da titolare.