Juventus, Alcaraz è l’antipasto: doppietta da 100 milioni

0
37

L’arrivo di Carlos Alcaraz non distoglie l’attenzione della Juventus dal vero obiettivo di centrocampo per giugno che resta il pallino di Giuntoli

La Juventus ha chiuso un altro colpo, questa volta a centrocampo, nelle ultime ore di mercato. Si tratta di Carlos Alcaraz (omonimo del tennista spagnolo), centrocampista argentino classe 2002 scuola Racing.

Il pallino di Giuntoli resta Koopmeiners
Giuntoli (LaPresse) – Juvelive.it

Operazione importante per i bianconeri, in prestito oneroso (3,5 milioni) con diritto di riscatto fissato a 49 milioni circa (pagabili in 3 esercizi). La Juventus potrà decidere al termine della stagione se riscattarlo dal Southampton ma la cifra è decisamente alta. Se Allegri lo farà giocare poco, il prezzo del prestito aumenterà, mentre diminuirà se giocherà molto. Quindi la Juve sarà invogliata a farlo giocare il più possibile ma naturalmente non sarà costretta a confermarlo a giugno. La Juventus si è messa il ferro dietro la porta, nella speranza che il classe 2002 argentino possa sbocciare in questi mesi di campionato. 

Juventus, il pallino di Giuntoli per giugno resta Koopmeriners: il punto sull’olandese

L’investimento fatto dalla Vecchia Signora per Carlos Alcaraz potrebbe frenare il lavoro sul fronte Teun Koopmeiners.

Il pallino di Giuntoli resta Koopmeiners
Juventus scintillante, Giuntoli ha scelto Teun Koopmeiners (Foto LaPresse) juvelive.it

In realtà la Juventus è ancora vigile sul centrocampista dell’Atalanta che rimane un pallino di Giuntoli. L’Atalanta lo ha blindato, almeno fino a giugno ma è consapevole che trattenerlo in estate sarà complicato. L’Inter è in pressing su di lui, anche se sembra aver virato su Piotr Zielinski che arriverebbe a parametro zero. La Juventus non molla l’olandese che da quando è in Italia ha avuto una crescita esponenziale, diventando sempre più decisivo per la squadra di Gasperini. La Dea chiede almeno 50 milioni di euro, una cifra che la Juventus potrebbe pensare di spendere solo qualora non riscattasse Carlos Alcaraz a fine stagione. Koopmeines resta l’obiettivo numero uno per il centrocampo bianconero ma ci saranno tanti aspetti da valutare da qui a fine stagione.