Calciomercato Juventus, ci ha già messo la firma: anticipa Koopmeiners

0
31

Calciomercato Juventus, ci ha già messo la firma. Il direttore tecnico della Juventus, Cristiano Giuntoli, l’ha fatto. Quasi in extremis.

Ha portato l’attesa fino quasi al limite. Per settimane, già prima che la sessione di mercato invernale aprisse i battenti, si parlava della necessità della Juventus di rinforzare il suo centrocampo.

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners giocherà con lui (Foto LaPresse) juvelive.it

Una necessità che sentiva, in primis, il tecnico Massimiliano Allegri, dopo che aveva perso per strada, uno dietro l’altro, prima Paul Pogba e poi Nicolò Fagioli. La Juventus, nel prosieguo della stagione, ha poi inanellato una lunga serie di risultati positivi, fino ad incollarsi alla ‘lepre’ Inter.

E’ stato a quel punto che il tecnico livornese ha temuto che un nuovo ingresso potesse rompere quel delicato equilibrio e quell’intesa perfetta che sembrano regnare nello spogliatoio bianconero. Ed allora si può fare anche a meno del nuovo centrocampista. Giuntoli, però, ha fiutato un’opportunità, una vecchia passione per un giovane calciatore.

Una trattativa velocissima ed il giovane talento argentino, classe 2002, è atterrato a Torino. Carlos Alcaraz, centrocampista, è arrivato dal Southampton con la formula del prestito con diritto di riscatto. E di Carlos Alcaraz ha parlato chi conosce molto bene il nuovo acquisto bianconero.

Calciomercato Juventus, è finalmente arrivato

Ai microfoni di TvPlay, l’agente FIFA, Luca Nigriello, ha parlato del nuovo ingresso in casa Juve. Profondo conoscitore del calcio argentino, ha illustrato il giocatore Carlos Alcaraz.

Calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

Le sue parole sono musica per i tifosi della Juventus: “Io penso che sinceramente il ruolo di Alcaraz sia un numero 8. Ha entrambe le fasi, anche quella difensiva che ha fatto tanto al Racing. E’ un giocatore che ha una forza, un tiro potente e vale i 50 milioni di riscatto“.

Per l’agente FIFA l’esperienza in Premier League è stata importante per la sua crescita: “E’ un giocatore con grande visione di gioco. Può giocare dietro la punta però per me la sua posizione migliore è l’interno di centrocampo“.

Luca Nigriello non nutre dubbio alcune che Carlos Alcaraz diventerà titolare della Juventus e che verrà riscattato dalla società bianconera, nonostante l’ingente investimento. Ci sarà anche il giovane argentino accanto al sogno di Giuntoli, ovvero il centrocampista olandese dell’Atalanta, Teun Koopmeiners.