Inter-Juventus, Vlahovic ammonito: la reazione di Allegri è tutto un programma

0
27

Non stanno mancando le emozioni nel confronto tra l’Inter e la Juventus che si sta giocando questa sera a San Siro.

Una partita che mette in palio dei punti d’oro per la classifica, ma soprattutto potrebbe indirizzare a livello psicologico questo campionato di serie A. Per i bianconeri le cose non stanno andando per il verso giusto, visto che era al riposo si trovano sotto di una rete.

Inter-Juventus, Vlahovic ammonito: la reazione di Allegri è tutto un programma
Dusan Vlahovic ammonito da Maresca (LaPresse)

Poco dopo la mezz’ora infatti l’Inter è passata in vantaggio grazie ad una autorete di Gatti. Ci sarà modo comunque per recuperare nel corso della ripresa, ma senz’altro bisognerà vedere all’opera una Juventus diversa da quella vista nei primi 45 minuti di gioco. Si è visto davvero poco l’undici bianconero in fase offensiva, con Vlahovic che è stato ben neutralizzato dalla difesa nerazzurra e Yildiz che ha giocato sempre lontano dalla porta.

Juventus, Allegri invita Vlahovic a rimanere concentrato

C’è da dire che la serata dell’attaccante serbo non è stata delle migliori a partire già dai primi minuti. Vlahovic infatti è commesso diversi falli e attorno al minuto numero 20 è stato ammonito dall’arbitro per reiterate proteste.

Inter-Juventus, Vlahovic ammonito: la reazione di Allegri è tutto un programma
Allegri (LaPresse)

La reazione di mister Allegri è stata assolutamente pronta. Il tecnico infatti ha redarguito il suo attaccante invitandola a giocare con maggiore calma. La Juve in quel momento non era ancora sotto di un gol, ma giocare con eccessivo nervosismo non è certo la scelta migliori. I bianconeri hanno la necessità di poter contare sul loro centravanti lucido e giocare con un giallo sulle spalle non aiuterà Vlahovic a esprimersi al meglio. Allegri ha chiesto al suo bomber di rimanere concentrato sulla partita.