L’addio è già UFFICIALE: Conte in panchina, gode anche la Juve

0
34

L’addio è già UFFICIALE, c’è anche il nome del tecnico salentino nella lista del direttore sportivo. Sospiro di sollievo Giuntoli?

Sono passate soltanto poche settimane dall’annuncio di un addio che ha fatto e sta ancora facendo discutere. Non si è trattato di un fulmine a ciel sereno, visto che la stagione del Barcellona è finora stata molto deludente, con i blaugrana attualmente lontanissimi dal primo posto nella Liga e da poco eliminati pure dalla Coppa del Re. Ma nessuno si aspettava che Xavi, tecnico del club catalano, rendesse noto già a gennaio che i prossimi saranno i suoi ultimi mesi sulla panchina del Barça.

L’addio è già UFFICIALE: Conte in panchina, gode anche la Juve
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

Il presidente Joan Laporta non sembrava sorpreso dopo le dichiarazioni del suo allenatore. E difficilmente proverà a fargli cambiare idea. In realtà il Barcellona sta già pensando al successore e pare che in cima ai desideri del direttore sportivo Deco ci sia quel Thiago Motta che sta facendo benissimo in Italia con il Bologna. Le idee del tecnico italo-brasiliano combaciano alla perfezione con quella che da sempre è la filosofia del club. Che peraltro l’attuale allenatore felsineo conosce abbastanza bene, se consideriamo che la sua carriera da calciatore iniziò proprio dalla Catalogna.

L’addio è già UFFICIALE, Conte verso il Barça: via libera per Thiago Motta

L’interesse del Barça per Motta non è ovviamente una buona notizia per la Juventus, che è molto affascinata dall’ex tecnico di Genoa e Spezia, al punto da ritenerlo uno dei possibili successori in caso di divorzio da Massimiliano Allegri a fine stagione.

Juventus-Bologna, bufera dopo il rigore negato: "Errore clamoroso, allucinanti"
Thiago Motta (Lapresse) – Juvelive.it

Secondo il quotidiano catalano Sport, tuttavia, a Barcellona non pensano esclusivamente a Motta. Laporta vorrebbe un allenatore “top” per sostituire Xavi: Jurgen Klopp rappresenta il grande sogno, ma stuzzica anche l’ipotesi Antonio Conte, desideroso di rimettersi in pista. Sulla lista di Deco c’è pure l’ex difensore messicano Rafa Marquez: anche lui da calciatore ha vestito per diversi anni la maglia blaugrana.