Bye bye Juventus, cantano le sirene della Premier League: assalto imminente

0
34

Bye bye Juventus, i ricchi club del massimo campionato inglese hanno già chiesto informazioni: futuro in Inghilterra?

C’è tanta delusione in casa Juventus dopo la sconfitta nello scontro diretto con l’Inter a San Siro, un k.o. che allontana ulteriormente i bianconeri dal primo posto. Il sogno scudetto resta intatto, perché rimangono ancora tante partite da giocare. Ma è vero anche che i nerazzurri adesso hanno l’occasione di prendere il largo. La squadra di Simone Inzaghi ha quattro punti in più ma anche una gara in meno rispetto alla Signora.

Seleziona Bye bye Juventus, cantano le sirene della Premier League: sarà assaltoBye bye Juventus, cantano le sirene della Premier League: sarà assalto
– Juvelive.it (Lapresse)

Potenzialmente, dunque, sarebbe a +7. Ciò significa che gli uomini di Massimiliano Allegri non sono padroni del proprio destino ma, oltre a vincere le prossime partite, devono sperare in un passo falso dell’Inter. Sabato, ad esempio, Lautaro Martinez e compagni se la vedranno con la Roma, rinata dopo la cura De Rossi. La Juventus invece affronterà tre partite sulla carta alla sua portata, contro tre squadre che stanno lottando per evitare la retrocessione, vale a dire Udinese, Verona e Frosinone. Nove punti sono d’obbligo per fare in modo che la truppa di Inzaghi non guadagni ancora più terreno.

Bye bye Juventus, per Javi Guerra la concorrenza è serrata

Cristiano Giuntoli, responsabile dell’area tecnica, invece si è messo già di nuovo al lavoro per quanto riguarda la prossima sessione di mercato.

Javi Guerra Valencia calciomercato
Javi Guerra (Foto ANSA) juvelive.it

In estate la Juventus sarà chiamata ad alzare il livello della rosa e non solo perché con ogni probabilità tornerà a giocare la Champions League. Sul taccuino di Giuntoli ci sono numerosi giovani talenti, che il direttore sportivo sta seguendo da mesi. Uno di questi è il centrocampista del Valencia Javi Guerra, classe 2003. Un giocatore che ha indubbiamente della qualità importanti, nonostante non sia ancora sbocciato completamente. La Juventus dovrà però fare attenzione alle big della Premier League che, come riporta il portale Masfichajes.com, sono pronte a portare il giocatore in Inghilterra.