La Juventus pesca il nuovo Zirkzee: nuovo talento cristallino dalla Bundesliga

0
26

Inizio di settimana amara per la Juventus che si lecca le ferite dopo la sconfitta nello scontro diretto con l’Inter.

Una battuta d’arresto che sembra spegnere i sogni di scudetto della formazione bianconera, anche se il campionato è ancora lungo e le sorprese possono essere sempre dietro l’angolo. La superiorità dell’Inter in campo però è apparsa netta e del resto si sapeva che i nerazzurri erano favoriti.

La Juventus pesca il nuovo Zirkzee: nuovo talento cristallino dalla Bundesliga
Giuntoli (LaPresse)

Chiaramente adesso non bisogna disperdere tutto il lavoro fatto finora. Bisogna organizzarsi al più presto e cercare di ritornare al più presto al successo. Mister Allegri dovrà fare un importante lavoro psicologico sugli elementi della sua rosa. Non c’è tempo per riposare perché all’orizzonte c’è la partita contro l’Udinese che dovrà essere vinta a tutti i costi. Anche per dare una pronta risposta ad una tifoseria rimasta senz’altro delusa dopo la prestazione offerta da Vlahovic e compagni nello scontro diretto di domenica sera.

Juventus sul baby bomber Brunner: è asta con il Milan

Nel frattempo la dirigenza sta cercando di mettere le basi per la squadra del futuro. Perché non ci sono dubbi sul fatto che la strategia del club sia quella di andare a pescare giovani talenti da valorizzare in giro per il mondo. Una linea che finora ha dato ottimi risultati, considerando anche il grande lavoro svolto dalla Primavera e della Next Gen.

L’attaccante Brunner con la maglia della nazionale tedesca (LaPresse)

Sport Bild rivela come ci sia anche la Juventus tra le squadre interessate ad un giovane talento classe 2006. Stiamo parlando di Paris Brunner, attaccante tedesco che milita con la maglia del Borussia Dortmund. Il portale ha spiegato come il padre del calciatore si trovi in Italia per ascoltare offerte per il figlio per la prossima stagione. Il plurale è dovuto al fatto che anche il Milan cercherà di trovare l’intesa per accaparrarsi la giovane punta.