Calciomercato Juventus, colpo stellare blindato: firma fino al 2027

0
379

Calciomercato Juventus, colpo stellare blindato. San Siro, l’Inter, l’autogol di Gatti sono il passato e Giuntoli sta già pensando al futuro.

Ripartire dall’Udinese per riprendere il cammino verso l’obiettivo che aveva orientato l’intera stagione bianconera: la qualificazione alla prossima Champions League.

Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juventus, colpo stellare blindato
Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juventus, colpo stellare blindato (Foto LaPresse) juvelive.it

Poi è accaduto l’impensabile. L’impronosticabile si è andato via via materializzando. Sono arrivate le vittorie di misura, con il corto, o cortissimo muso, ma sono arrivate. E tante. Così come i punti in classifica. L’Inter correva veloce come non mai, ma l’unica visibile alle sue spalle era la Juventus.

Tutto questo nonostante il non già ricco organico abbia perduto, uno dietro l’altro e per motivi sui quali è decisamente meglio sorvolare, due importanti pedine del centrocampo. Quasi che le vicissitudini societarie, con tutte le gravi conseguenze che ne sono derivate, avessero costituito una sorta di corazza attorno alla squadra, rendendola ‘quasi’ inviolabile.

In tanti, durante questa stagione, stanno viaggiando ad un numero di giri decisamente superiore alle loro reali possibilità. C’è persino chi era ai margini del progetto bianconero, in attesa soltanto che la società trovasse un acquirente gradito. E poi …

Calciomercato Juventus, colpo stellare blindato

Il calcio è strano, indecifrabile, imprevedibile. Nel giro di poche settimane il destino professionale può mutare velocemente come il clima in alta montagna durante l’estate.

colpo stellare blindato
Weston McKennie, colpo stellare blindato (Foto LaPresse) juvelive.it

Weston McKennie, centrocampista bianconero e della nazionale statunitense, classe 1998, rappresenta la punta di diamante di questa stagione su di giri della Juventus. Il suo mesto ritorno dalla Premier League, dopo aver indossato la maglia del Leeds, sembrava foriero di una nuova cessione e, forse, di un definitivo addio.

L’emergenza creatasi per il doppio improvviso buco a centrocampo, ha spinto Allegri a reintegrarlo nel gruppo e da allora non è più uscito. Né dal gruppo, né dalla formazione titolare. La sua duttilità si è rivelata una risorsa irrinunciabile per il tecnico bianconero ed ora la Juventus punta a blindarlo.

In centrocampista statunitense ha il contratto che scadrà il 30 giugno 2025. La società bianconera ha pensato bene di non farlo arrivare ad un anno dalla scadenza e ha ritenuto di prolungare il suo contratto posticipando la scadenza al 30 giugno 2027 con il medesimo ingaggio, pari a circa 2,5 milioni di euro netti annui.

C’era una volta un centrocampista statunitense in lista d’attesa per essere ceduto…