Rabiot dalla Juventus all’Inter: tutto vero, l’ha messo nero su bianco

0
2565

Rabiot dalla Juventus all’Inter. Beppe Marotta potrebbe vendicarsi dello sgarbo Tiago Djalò prendendo a zero il campione francese della Juve.

Soltanto una settimana fa c’è stato lo scontro diretto tra Inter e Juventus. La formazione nerazzurra di Simone Inzaghi ha vinto la sfida ed ha allungato in classifica sui bianconeri. Il campionato riprende, ma Inter-Juventus non è ancor finita. Si sposta altrove.

Rabiot dalla Juventus all'Inter
Adrien Rabiot dalla Juventus all’Inter (Foto LaPresse) juvelive.it

Il campionato sarà soltanto un ambito dove nerazzurri e bianconeri si sfideranno. Un altro campo sarà il mercato. Se domenica sera a San Siro si sono affrontati i due tecnici, Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri, le prossime sfide tra Inter e Juventus vedranno protagonisti l’amministratore delegato dell’Inter, ed ex Juve, Beppe Marotta ed il direttore tecnico bianconero, Cristiano Giuntoli.

In estate non mancheranno occasioni per vedere, l’una di fronte all’altra. Inter e Juventus. Si sono già incrociate negli ultimi mesi. L’affare Zielinski, il centrocampista del Napoli in scadenza di contratto, ha visto l’interesse di entrambe, ma la vittoria finale è stata dell’Inter. La Juventus ha risposto soffiando ai nerazzurri il difensore portoghese Tiago Djalò, che sembrava ormai ad un passo dall’Inter.

Beppe Marotta è, però, pronto alla ‘spietata’ vendetta.

Rabiot dalla Juventus all’Inter

Un post dell’esperto di mercato, Ekrem Konur, ha gettato inquietudine tra i tifosi della Juventus poiché illustra i possibili scenari futuri che potrebbero riguardare uno dei giocatori più importanti alla corte di Massimiliano Allegri: Adrien Rabiot.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot ai saluti? (Foto LaPresse) juvelive.it

Scrive l’insider di mercato: “Barcellona, Inter, Newcastle United, Manchester United e Bayern Monaco sono interessate a ingaggiare il francese Adrien Rabiot nella finestra di mercato estiva“.

Il centrocampista francese, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, rappresenterebbe un colpo importante per qualsiasi club. Alla Juventus, e sotto la guida di Allegri, è cresciuto molto. La società bianconere sta provando a muovere i suoi passi in direzione del rinnovo contrattuale.

Madame Veronique, madre ed agente del bianconero, indugia poiché comprende bene come la situazione attuale del centrocampista francese sia quella ideale per strappare un ingaggio a doppia cifra. A quel punto, però, sarà la Juventus a fare un passo indietro. Gli attuali sette milioni di euro di ingaggio di Adrien Rabiot rappresentano il tetto massimo.

Oltre la Juventus non può, né vuole andare.