Esonero UFFICIALE in Serie A: c’è il comunicato

0
15

Esonero UFFICIALE in Serie A: c’è il comunicato. Salta un’altra panchina nel campionato italiano. Decisione quasi inevitabile.

Lo si dice e lo si scrive sempre che la decisione di allontanare un tecnico a causa di risultati non soddisfacenti, sia la soluzione più ingiusta e più facile da prendere.

Esonero UFFICIALE in Serie A: c’è il comunicato
Esonero UFFICIALE in Serie A: c’è il comunicato (Foto ANSA) juvelive.it

Non si possono mandare via, tutti insieme, portieri che non parano, difensori che non difendono, attaccanti che non segnano. Meno problematico, in tutti i sensi, allontanare chi li guida, che ha di certo qualche responsabilità, ma non tutte le colpe.

I maligni dicono da sempre che gli allenatori guadagnano tanto anche perché sanno bene che, prima o poi, in carriera, dovranno vestirsi da capri espiatori e pagare per tutti. Intanto, per non sapere né leggere né scrivere, sottoscrivono contratti milionari.

L’addio, però, è sempre un momento difficile da affrontare, poiché emerge un fallimento lavorativo che fa comunque male. In queste ore la Serie A saluta un altro tecnico esonerato: Pippo Inzaghi.

Esonero UFFICIALE in Serie A

La Serie A e la Salernitana salutano Pippo Inzaghi. Il tecnico è stato infatti esonerato. La sconfitta maturata contro l’Empoli ha fatto precipitare la situazione fino alla decisione estrema da parte del club presieduto da Danilo Iervolino.

Pippo Inzaghi
Pippo Inzaghi esonerato (Foto LaPresse) juvelive.it

Il comunicato ufficiale del club campano, di pochi minuti fa, recita:

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra il Sig. Filippo Inzaghi. Nel ringraziarlo per la edizione al lavoro dimostrata, la società augura al tecnico le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera“.

La suo posto siederà sulla panchina campana Fabio Liverani, ormai prossimo alla firma e pronto a dare inizio alla sua missione impossibile.