Quattro nuovi talenti dal futuro luccicante: la Juventus ha detto sì

0
16

La Giuntoli-List, tra nomi conosciuti e profili che ancora non godono di grande popolarità mediatica. I preferiti dal direttore tecnico bianconero.

Va bene i grandi nomi da confermare il più possibile per assicurare qualità e continuità al progetto, ma la nuova Juventus che ha in mente Cristiano Giuntoli avrà diversi volti nuovi, non tutti già conosciuti dai più.

La Giuntoli-List
Cristiano Giuntoli e la lista della spesa (Foto LaPresse) juvelive.it

E la ricerca di giovani, o giovanissimi, talenti, o giocatori di qualità che ancora non hanno toccato i vertici della loro carriera, è l’ambito nel quale ama muoversi il direttore tecnico bianconero. Nella sua personalissima lista vi sono nomi che attraggono, ma ancora poco conosciuti.

Grazie a Mirko Di Natale, giornalista di tuttojuve.com, siamo riusciti a scoprire i nomi segreti, alcuni dei quali potrebbero far parte della Juventus che verrà. Proviamo allora a conoscerli meglio i papabili per la nuova Juve.

Il calciomercato che verrà. La Giuntoli-List

Nomi e volti che forse soltanto gli addetti ai lavori conoscono veramente. Andiamo a conoscere i talenti scovati da Giuntoli e dalla sua squadra di collaboratori.

Sander Berge
Sander Berge, obiettivo Juve (Foto LaPresse) juvelive.it

Il primo è William Saliba, classe 2001, difensore dell’Arsenal e della nazionale francese. Grazie ai suoi 193 centimetri di altezza risulta imbattibile nel gioco aereo e forte in marcatura.

Ferdi Kadioglu, classe 1999, olandese naturalizzato turco, è difensore del Fenerbahce. Esterno basso di destra, è dotato di un’ottima tecnica individuale che gli permette di essere un supporto importante in fase offensiva. Da migliorare, invece, la fase difensiva.

Dalla difesa ci spostiamo a centrocampo dove troviamo Sander Berge, classe 1998, centrocampista del Burley e della nazionale norvegese. Mediano dotato di un’ottima visione di gioco e di piedi buoni perfetti in fase di impostazione.

Per il fronte offensivo la lista di Giuntoli annovera il nome di Pape Diallo, classe 2004, attaccante del Metz e della nazionale senegalese. Talento che si sta ritagliando il proprio spazio nel club francese e pronto al grande salto per un’ulteriore crescita. Sarà Juve?