Juve-Inter, proposta bocciata: la Lega Serie A annuncia ufficialmente la rivoluzione

0
431

Juventus-Inter, la proposta partita anche dalle big della Serie A è stata bocciata. La Lega ha annunciato ufficialmente la rivoluzione

L’assemblea di Lega di oggi a Milano ha determinato innanzitutto la sconfitta delle big della Serie A: la proposta di ridurre il campionato a 18 squadre, portata avanti dalla Juventus, dall’Inter dal Milan e dalla Roma è stata bocciata. Il massimo campionato italiano rimarrà quindi a 20 squadre. Ufficiale la nota della Lega.

Juve-Inter, proposta bocciata: la Lega Serie A annuncia ufficialmente la rivoluzione
Il presidente della Serie A Casini (AnsaFoto) – Juvelive.it

Ma non solo: “La Lega Serie A ha approvato oggi, nel corso dell’Assemblea svoltasi nella sede di via Rosellini, il proprio documento di indirizzo contenente le proposte di riforma del calcio italiano. Nel corso della stessa riunione, è stata ribadita la assoluta necessità di mantenere nello statuto federale il diritto di intesa, così come nei principali sistemi calcistici europei”.

Juventus-Inter, proposta bocciata

Ma il fulcro principale, ovviamente, è quello relativo alla mancata riduzione delle squadre partecipanti ai campionati italiani. Un colpo per tutti i club che puntavano a questo e che invece si ritroveranno di nuovo ad affrontare 38 partite di campionato e con la Champions League che aumenterà il numero di impegni. Una situazione che comunque era preventivabile, visto che la votazione era aperta a tutti e così è stato deciso.