Calciomercato Juventus, scambio e cash sul piatto: ecco l’erede di Chiesa

0
17

La Juve mette la freccia e sorpassa la Roma in un’importante operazione di mercato che potrebbe vedere la sua conclusione la prossima estate.

Juventus e Roma sono state le ultime due ‘nobili vittime’ in campionato della capolista Inter. Per la formazione giallorossa è stata la prima sconfitta della nuova era post- Mourinho, targata Daniele De Rossi.

Cristiano Giuntoli. La Juve mette la freccia
Cristiano Giuntoli. La Juve mette la freccia (Foto LaPresse) juvelive.it

Una sconfitta che ha allontanato i giallorossi dalla quarta posizione in classifica, l’ultima disponibile per salire sul carro della prossima Champions League. Ora la formazione di De Rossi è a quattro punti dall’Atalanta di Gian Piero Gasperini che deve anche recuperare la gara contro l’Inter rinviata per l’impegno dei nerazzurri milanesi in Supercoppa.

Come per la Juventus la partecipazione alla prossima Champions League rappresenta un obiettivo di fondamentale importanza per la società di proprietà del Gruppo Friedkin. Come per la società bianconera i denari dispensati dalla maggiore competizione europea per club sono fondamentali per il bilancio e per poter imbastire la campagna acquisti.

Proprio Roma e Juventus potrebbero incrociarsi in vista del prossimo mercato estivo. Radiomercato le dà infatti concentrate su un obiettivo comune, anche se entrambe, dovranno poi, eventualmente, battere una nutrita e forte concorrenza.

La Juve mette la freccia

Il possibile obiettivo comune che potrebbe porre Roma e Juventus, l’una di fronte all’altra sul mercato, è uno dei protagonisti di questa stagione calcistica.

Albert Gudmundsson
Albert Gudmundsson, quale futuro per l’attaccante rossoblù? (Foto LaPresse) juvelive.it

A parlarne è asromalive.it che ci informa come Roma e Juventus, ma non soltanto, siano sulle tracce di Albert Gudmundsson, 26enne attaccante islandese del Genoa. Una grande stagione quella fin qui disputata dall’attaccante di Alberto Gilardino, che lo ha posto all’attenzione dei maggiori club italiani ed inglesi.

Non soltanto Roma e Juventus, ma anche Milan, Napoli, Newcastle United e Tottenham avrebbero preso informazioni sull’attaccante dei Grifoni. Il Genoa, dal canto suo, sa di poter compiere una cessione ‘pesante’ e valuta il suo giocatore 30 milioni di euro.

Secondo immezcla.it, la Juventus avrebbe già girato un’offerta alla società rossoblù: circa 20 milioni di euro in contanti più il cartellino di Kaio Jorge, attaccante 22enne di proprietà della Juventus, in questa stagione in prestito al Frosinone, valutato 10 milioni di euro.

Siamo soltanto all’inizio di una trattativa che si prevede scoppiettante, con tanti protagonisti in ballo. Per la gioia del Genoa e delle sue casse.