Dal Real Madrid alla Juventus, sorpasso last minute: firma ora

0
130

Il Real Madrid non riesce a liberarsi di un giocatore che ha scritto la storia recente dei Bianchi di Spagna. Come andrà a finire la vicenda?

Può risultare simpatico o meno. Sicuramente è il club che ‘spacca’ di più al mondo. Se dici Real Madrid c’è chi va in estasi e chi segna il volto con espressioni ‘negative’ più eloquenti del fiume di parole sanremesi dei Jalisse.

Florentino Perez. Il Real Madrid non riesce a mandarlo via
Florentino Perez. Il Real Madrid non riesce a mandarlo via (Foto LaPresse) juvelive.it

E’ il club con il palmarès più ricco del mondo. Hanno indossato la mitica ‘camiseta blanca’ i più grandi giocatori della storia del calcio. Non c’è fuoriclasse che non abbia sognato di giocare nel Real Madrid, nel mitico Santiago Bernabeu.

Real, nel nome c’è un destino già scritto. Un destino sontuoso che parla di una storia infinita costellata di successi, ma anche di clamorose cadute. Una maglia pesante come nessuna, poiché nessuna può vantare una simile storia.

Una maglia che, una volta indossata, non si ha più la voglia di sfilarsela per indossarne un’altra. E’ quello che sta accadendo, in queste settimane, ad un giocatore protagonista dell’ultimo decennio dei Bianchi di Spagna: Lucas Vasquez.

Real Madrid, quel fascino unico

Lucas Vasquez, esterno destro, classe 1991, è al centro di un caso all’interno del Real Madrid. Il giocatore spagnolo ha infatti il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. E non vorrebbe lasciare il Real Madrid.

Lucas Vasquez Real Madrid, quel fascino unico
Lucas Vasquez Real Madrid, quel fascino unico (Foto ANSA) juvelive.it

Un post sul profilo ufficiale X di Relevo ci illustra al meglio la situazione: “Lucas Vasquez punta sul rinnovo. Il Real Madrid è ogni giorno più convinto di offrirgli un’altra stagione. Dopo di che, dovrà decidere anche il suo futuro“.

Possibile quindi che vi sia un rinnovo annuale per Vasquez. Profilo che, in un recente passato, è stato più volte accostato alla Juventus. Proprio il suo essere un potenziale parametro zero lo ha reso giocatore assai appetibile. E non soltanto in Italia.

Ora, però, sembra tutto finito. Per la Real-gioia di Lucas Vasquez.