Calciomercato Juventus, clamoroso ritorno in patria: la comunicazione è arrivata

0
124

Adesso il ritorno in patria è sempre più di una possibilità. Tutto quello che c’è da sapere sul futuro del giocatore.

Alex Sandro, terzino brasiliano della Juventus, si prepara a dire addio alla squadra bianconera alla fine della stagione in corso.

Calciomercato Juventus, affare alla Pirlo per ritornare a volare: Giuntoli getta la maschera
Giuntoli (Lapresse) – Juvelive.it

Secondo quanto riportato dai media brasiliani, l’Internacional de Porto Alegre sarebbe pronto a riaccogliere il giocatore, offrendogli un pre-contratto per garantirne il trasferimento definitivo in estate. Il contratto di Alex Sandro con la Juventus scade a giugno, rendendolo disponibile a parametro zero e suscitando l’interesse di diverse squadre, tra cui l’Internacional de Porto Alegre. Il club brasiliano sembra aver preso l’iniziativa, offrendo a Sandro un pre-contratto che potrebbe facilitare il suo ritorno in patria.

Addio Alex Sandro: possibile ritorno in Brasile

La prospettiva di un ritorno in Brasile sembra allettante per Alex Sandro, che potrebbe essere attratto dall’idea di giocare di nuovo nel suo paese natale dopo diversi anni trascorsi in Europa. L’Internacional de Porto Alegre, club con cui Sandro ha già giocato in passato, potrebbe offrire un ambiente familiare e opportunità di successo sul campo. Il ritorno di Alex Sandro in Brasile potrebbe segnare un nuovo capitolo nella sua carriera calcistica, offrendogli l’opportunità di dimostrare il suo valore in un contesto familiare e competitivo. Il trasferimento a parametro zero lo renderebbe una scelta attraente per molte squadre, con l’Internacional de Porto Alegre in pole position per assicurarsi i suoi servigi.

Tuttavia, nonostante i rapporti che suggeriscono un possibile ritorno di Sandro in Brasile, nulla è ancora ufficiale e le trattative potrebbero subire sviluppi nel corso delle prossime settimane. Resta da vedere se l’Internacional de Porto Alegre sarà in grado di concludere l’affare e garantire il ritorno di Alex Sandro nel prossimo mercato estivo.